5/5 ❆ Menu natalizio ❆ Torta

Questa è la mia proposta di un dolce per una grande occasione come possono essere il pranzo o la cena di Natale. Si tratta di una rivisitazione in chiave vegan della più famosa torta glassata al cioccolato, la Sacher. Per quanto all’aspetto possa sembrare frutto di una preparazione impegnativa vi assicuro che è più facile di quello che sembra. Ed è sempre di grande effetto!

Torta sacher

Ingredienti:

  • 175 g di farina
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di cacao amaro in polvere
  • 250 g di latte di soia zuccherato
  • una bustina di lievito
  • 5 cucchiai di rum
  • la buccia grattugiata di un’arancia bio
  • 200 g di marmellata di albicocche
  • 200 g di cioccolato fondente (non troppo amaro)
  • olio q.b.
  • latte di soia q.b.


Procedimento:

Mettere nel mixer lo zucchero e il cacao amaro e frullare per qualche secondo. Unire a questa miscela poco latte per volta e mescolare il tutto molto accuratamente. Dopo aver aggiunto tutto il latte aggiungere un po’ di farina per volta e, per ottenere un composto il più amalgamato e liscio possibile, aiutarsi con le fruste elettriche. Aggiungere anche la bustina di lievito, il rum e un cucchiaio di olio. Continuare per qualche secondo a mescolare con le fruste elettriche. Una volta che il composto risulta omogeneo unire la scorza d’arancia e mescolare con un cucchiaio. Oliare uno stampo circolare e versare la miscela. Mettere nel forno preriscaldato a 150° per 40 minuti. Controllare la cottura della torta passati i 30/35 minuti, non prima! altrimenti rischiate di abbassare la temperatura del forno. Per controllare la cottura infilate uno stuzzicadenti nel centro della torta, ricordatevi che la torta va tenuta morbida.

Fate raffreddare la torta e una volta che è fredda (non tiepida! altrimenti rischia di rompersi), tagliatela a metà e spalmate la marmellata di albicocche.

Preparate poi la glassa facendo scaldare in un pentolino un po’ di latte di soia e aggiungendovi il cioccolato fondente tagliato a pezzetti. Mescolare fino a che non si scioglie completamente. La densità della glassa dipende dalla quantità di latte aggiunto, se vi rendete conto che la vostra glassa risulta troppo liquida aggiungete qualche altro pezzo di cioccolato o un cucchiaio di farina facendo attenzione a non formare i grumi. Glassare la torta è più facile di quello che sembra, soprattutto se la glassa è abbastanza densa. In questo caso la dove solo versare sulla torta, farla colare e distribuirla il più uniformemente possibile con una spatola di silicone.

Una volta raffreddata anche la glassa la potete decorare a vostro piacimento.


Menu natalizio di Amami! 

  1. ❆ Menu natalizio ❆ Aperitivo
  2. ❆ Menu natalizio ❆ Antipasti
  3. ❆ Menu natalizio ❆ Primi
  4. ❆ Menu natalizio ❆ Secondi
  5. ❆ Menu natalizio ❆ Torta 

© RIPRODUZIONE INTEGRALE O PARZIALE VIETATA SENZA LINK ALLA FONTE: http://www.vegamami.it/

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.