3/5 ❆ Menu natalizio ❆ Primi

Il giorno di Natale, protagonisti sono – oltre ai nostri piatti sfiziosi – anche i bambini, che con le loro tenere poesie ci decantano, in piedi su una sedia, pensieri ed emozioni di questa festa. Mi ricordo che nella mia infanzia la letterina si nascondeva sotto il piatto di papà, che la scopriva quando la mamma gli poneva la sua lasagna al forno. Era un rito e una gioia.

Quindi, prima di assaggiare i nostri primi piatti della serata vi dono le dolci parole di Juan Ramón Jiménez, poeta spagnolo e Premio Nobel per la letteratura nel 1956, raccolta nel libro Poesie del 1923.

C’era

L’agnello belava dolcemente.

L’asino, tenero, si rallegrava

in un caldo richiamo.

Il cane latrava,

quasi parlando alle stelle…

Mi destai. Uscii. Vidi come

celesti nel suolo fiorito

come un cielo capovolto.

Un alito tiepido e dolce

velava il bosco;

la luna andava declinando

in un tramonto d’oro e di seta,

che sembrava un ambito divino…

Il mio petto palpitava,

come se il cuore avesse avuto vino…

Aprii la stalla per vedere se era lì.

C’era!

I primi piatti scelti per il pranzo della Vigilia sono semplici da preparare: le crespelle di farina di ceci con salsa mediterranea e il millefoglie di pane carasau con verdure grigliate e pesto alle erbe aromatiche.

 

Crespelle di farina di ceci ai carciofi con salsa mediterranea

Ingredienti per 4 persone:

  • Farina di ceci
  • Acqua
  • Sale
  • Aglio
  • Carciofi
  • 2 Pomodori grossi
  • Cipolla
  • Olio, prezzemolo, peperoncino

Procedimento:

Procediamo con la preparazione delle crespelle di farina di ceci.

In una casseruola mischiamo la farina di ceci e l’acqua, mescoliamo finchè il composto non sia abbastanza  omogeneo. Prendiamo una padella antiaderente, mettiamo un filo d’olio, e versiamoci due cucchiai della pastella.

Per il ripieno soffriggiamo uno spicchio di aglio tagliato finemente, e poi i carciofi, tagliati a fettine, aggiungiamo sale,  peperoncino e prezzemolo. Poi prepariamo la crema di pomodori pelati con soffritto di cipolla in padella per cinque minuti, e lo frulliamo.

Riempiamo le nostre crepes con i carciofi, mettiamole in una tiella, riscaldiamo il forno, coloriamole con la crema mediterranea e mettiamole nel forno per un quarto d’ora.

 

Millefoglie di pane carasau con verdure grigliate e pesto alle erbe aromatiche

Ingredienti per 4 persone:

  • Pane carasau
  • 2 zucchine
  • 2 peperoni
  • 2 melanzane
  • Formaggio grattugiato veg
  • Rughetta
  • Pinoli
  • Noci
  • Prezzemolo
  • Valeriana
  • Olio, sale e pepe

Procedimento:

Facciamo il pesto. Frulliamo rughetta, valeriana e prezzemolo con le noci e pinoli, aggiungiamo olio, pepe e formaggio veg.

Grigliamo le verdure mentre bagniamo il pane carasau con acqua tiepida e facciamolo a pezzi tipo maltagliato.

Disponiamo uno strato di pane carasau in una teglia aggiungendo un po’ di sale e di olio, e le verdure grigliate, aggiungendo  il pesto e il formaggio veg.

Quindi alterniamo strati di pane alle verdure grigliate.
Terminiamo con uno strato di pane e verdure aggiungendo il pesto aromatico e un filo d’olio.  Cuociamo in forno a 180-190° per circa 30 minuti.

Gallery fotografica dei piatti e della poesia:


Menu natalizio di Amami! 

  1. ❆ Menu natalizio ❆ Aperitivo
  2. ❆ Menu natalizio ❆ Antipasti
  3. ❆ Menu natalizio ❆ Primi
  4. ❆ Menu natalizio ❆ Secondi
  5. ❆ Menu natalizio ❆ Torta 

© RIPRODUZIONE INTEGRALE O PARZIALE VIETATA SENZA LINK ALLA FONTE: http://www.vegamami.it/

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

antonella tomassini

antonella tomassini

sono vegan e son contenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.