Dalla loro parte

Il freddo uccide gli animali, l’appello dell’Enpa: “Offrite del cibo”

Savona. Il freddo che si sta abbattendo sulla Liguria mette a dura prova la sopravvivenza della fauna selvatica e provoca una crudele selezione naturale, in un momento particolarmente delicato per molte specie animali. L’allarme arriva dall’Enpa provinciale di Savona.

“Con il calo delle temperature, il bilancio energetico richiede infatti un aumento di cibo che, spesso, i soggetti meno intraprendenti, giovani o già debilitati non trovano, andando incontro ad una morte dolorosa; l’unica buona notizia è che lunedì chiude la stagione venatoria (a parte i caprioli)” afferma l’associazione animalista.

“La Protezione Animali savonese lancia un appello a quanti amano gli animali liberi, ad offrire loro cibo per far fronte alla penuria di risorse alimentari ed alla necessità di calorie supplementari”.

“L’Enpa sottolinea però che occorre scegliere attentamente i siti di somministrazione del cibo, per evitare di disturbare o danneggiare le altrui proprietà; meglio non farlo da finestre e balconi e recarsi invece in giardini, parchi pubblici o addirittura ai margini o all’interno di campagne e boschi o lungo i torrenti. A coloro che obbiettano che bisogna lasciar fare alla natura, l’Enpa risponde di cominciare coerentemente ad applicare il concetto a sè stessi” conclude la nota.

Fonte: ivg.it


© RIPRODUZIONE INTEGRALE O PARZIALE VIETATA SENZA LINK ALLA FONTE: http://www.vegamami.it/

4 thoughts on “Il freddo uccide gli animali, l’appello dell’Enpa: “Offrite del cibo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.