Vellutata di castagne con crema delicata di cipolle.

La castagna è un frutto tipico della stagione autunnale, è ricco di carboidrati complessi (amido) come i cereali. È una buona fonte di fibre, di potassio e di vitamine del gruppo B, soprattutto B1 e B6. Inoltre, la cottura trasforma parte dell’amido in zuccheri semplici, che ne conferiscono la dolcezza tipica. Vi propongo questa deliziosa ricetta rivista e corretta da me con ingredienti vegan, ma suggeritami dal mio amico Mauro Cervoni, carnivoro e cuoco di professione che si diletta a inventare piatti nuovi nella cucina di un ristorante romano.

Difficoltà:°°°

INGREDIENTI per 2 persone:

  • 2/3 etti di castagne
  • Dado da brodo vegetale
  • Acqua
  • Panna vegetale di soia
  • 2 cipolle dorate
  • Olio, sale
  • Pane

PREPARAZIONE:

Incidiamo la buccia delle castagne e poi mettiamole a bollire per una quarantina di minuti. Nel frattempo mettiamo in un pentolino un po’ d’acqua e aggiungiamo il dado da brodo che ci servirà quando frulleremo le castagne.

Tagliamo le cipolle a rotelle sottili e mettiamone una in padella con olio a soffriggere, aggiungendo di tanto in tanto un po’ d’acqua finchè diventano cremose. L’altra cipolla, sempre tagliata  ci servirà in seguito, per friggerla e aggiungerla sulla vellutata.

Quando le castagne sono pronte le lasciamo freddare, le sbucciamo e poi le frulliamo insieme al brodo vegetale aggiungendo la panna di soia. Poi mettiamo la vellutata sul fuoco per una decina di minuti. Alla stessa maniera facciamo con le cipolle: le frulliamo e la crema delicata è pronta.

Friggiamo infine, le altre rotelle di cipolla e quando sono dorate le adagiamo su carta assorbente per farle asciugare dall’olio.

Bruschiamo le fette di pane. Aggiungiamo sopra la vellutata, due cucchiai di crema di cipolle e le rotelle di cipolla fritta croccante e il nostro piatto è pronto in tavola per essere gustata.

Foto gallery della preparazione del piatto:


© RIPRODUZIONE INTEGRALE O PARZIALE VIETATA SENZA LINK ALLA FONTE: http://www.vegamami.it/
😉 Ti piace il blog? Votaci, ci aiuterai!

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

antonella tomassini

antonella tomassini

sono vegan e son contenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.