Categories
News

L’appello del Comune “Adottate un pitbull”

I responsabili del canile: la maggior parte di loro sono buoni. Purtroppo vengono abbandonati da padroni violenti e incapaci   

GENOVA – Meno abbandoni, ma in canile resta King. Il “re” è un giovane pitbull che cerca casa. E assieme a lui altri 80 molossi: “Questi animali sono criminalizzati a 360 gradi – dice Clara Bongiorno, responsabile del canile di monte Contessa – ma la realtà è che la maggior parte di loro sono adottabili”. Duecento tra pitbull,  rottweiler e cani “fantasia” stanno aspettando un padrone. L’anno scorso al canile erano transitati 550 amici a quattro zampe, quest’anno il numero è sceso a 468.

Categories
Dalla loro parte Gli animali

Quando lo spuntino di Fido è a base di scarpe e ciabatte…e tutto ciò che trova in giro!

Il picacismo (l’abitudine ad ingerire oggetti non commestibili) potrebbe essere la manifestazione esteriore di

  1. Il vostro cane sta cambiando i denti (tra i 3-4 e i 6-7 mesi) e non trova altro su cui sfogare il fastidio.
  2. Il vostro amico è disturbato da vermi parassiti intestinali.
  3. Il vostro fedele compagno si sta annoiando e non trova in giro alcun altro oggetto con cui giocare.
  4. Il vostro caro cucciolo sta crescendo e sta sviluppando dei conflitti nei vostri confronti.

Che cosa fare?

Categories
Dalla loro parte Gli animali

La pettorina.

L’etologia canina è arrivata alla conclusione che il collo del cane riveste un ruolo di fondamentale importanza nell’ambito del comportamento sociale.
Se mettiamo al nostro cane il tradizionale collare, ci troveremo immediatamente in una situazione di precarietà: il cane percepisce, infatti, ogni tiro e strattone come gesto di estrema minaccia. I cani usano la presa al collo per procurarsi il serio rispetto dei loro simili. Noi umani usiamo lo strattone al collo col guinzaglio in modo inconsapevole e spesso anche come provvedimento educativo, vale a dire come rinforzo negativo. Il cane però non riesce a capire il significato di questo gesto, perché i cani tra loro non si educano alla condotta del guinzaglio. Con ogni tiro e strattone al collo il cane si pone la domanda del rispetto, che però rimane senza risposta, dato che noi umani non ci rendiamo neanche conto dell’effetto sociale di questo provvedimento per il cane.

Categories
Dalla loro parte Gli animali

Cesar Millan? NO grazie.

L’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani chiede la sospensione del programma Dog Whisperer in onda sul canale Sky NatGeo Wild, in quanto diseducativo e contrario ai principi del corretto rapporto uomo animale.

I metodi del famoso addestratore di cani, Cesar Millan, in onda da alcuni mesi in Italia, non sono riconosciuti dalla comunità scientifica veterinaria che disapprova le tecniche coercitive e punitive messe in atto dal dog trainer. Mentre in Italia si afferma il principio dell’educazione al corretto rapporto uomo-animale, con la mediazione sociale del medico veterinario, la TV satellitare manda in onda trasmissioni che vanificano gli sforzi fatti dalla veterinaria e dalle autorità nazionali.

Categories
News

Connie tutto-fare!

Hazel Carter è una signora inglese, invalida: colpita da una grave artrite, non riusciva più a muoversi. Così, non potendo svolgere le varie faccende domestiche, Connie la aiuta, caricando la lavatrice e facendo la spesa, innaffiando  le piante e mettendo in ordine la casa.

Hazel Carter è un ex-educatrice di cani ed ha insegnato al suo Terranova a diventare una “perfetta casalinga”.

Connie mette i panni sporchi nella lavatrice, mentre la padrona aggiunge il detersivo. A fine ciclo, apre lo sportello usando la testa e trasferisce la biancheria nell’asciugatrice.

Quando Hazel non ha più niente in frigo, telefona al negozio del quartiere, ordina la spesa e manda Connie a ritirare le varie borse.

Inoltre, quando la casa è disordinata e ci sono oggetti per  terra, Connie li raccogli e li mette al loro posto, scodinzolando: le piace aiutare la sua padrona.

Si riempie da sola la  ciotola con il suo cibo e una volta finito di mangiare rimette tutto a  posto. Sa fare ancora mille altre cose e aiuta Hazel ad allacciarsi anche le scarpe.

Secondo Hazel Carter si tratta di  un esempio da seguire.

Fonte

Vuoi dare il tuo contributo? Vota questo blog!