Categories
Dalla loro parte News

Alida e il suo Mr. Gibbs, il cagnolino che la fa respirare!

Alida Knobloch è una bimba americana di 2 anni affetta da una grave malattia, che la obbliga ad utilizzare una bombola d’ossigeno per respirare.

Spostarsi con la bombola le sarebbe impossibile e ciò la obbligherebbe a non potersi muovere. Per fortuna in suo aiuto è venuto Mr. Gibbs, un cagnolino che la segue ovunque vada, trasportando per lei il pesante fardello che la tiene in vita.

Categories
Cruelty free Veg*

Vitamina B12 e alimentazione veg.

Riporto il seguente articolo della Dott.ssa Luciana Baroni, dal sito scienzavegetariana.it

foto da trieste.com

La vitamina B12 nelle diete vegetariane

dr.ssa Luciana Baroni

Cominciamo con quello che è il concetto di maggiore importanza e che dà senso a tutto quello che leggerete in seguito: la vitamina B12 è un nutriente essenziale per l’organismo di tutti gli animali, uomo compreso, ma nessun animale è in grado di produrla.

La vitamina B12 deve quindi essere ricavata da fonti esterne all’organismo. Mentre la fonte naturale di tutte le altre vitamine (eccetto la vitamina D) sono i cibi vegetali, per la vitamina B12 non è così, perché le piante non la utilizzano per il loro metabolismo (anche se viene riportato in letteratura che alcune piante ne conterrebbero).

Categories
News Veg*

Veg: uno stile di vita globale.

Non è una moda, ma un vero stile di vita globale. I vegetariani applicano totalmente una raccomandazione contenuta in tutte le linee guida per l’alimentazione: un consumo elevato di frutta, ortaggi, cereali, legumi. L’universo di vegetali e frutta è, infatti, ricco di nutrienti essenziali e sostanze protettive, fondamentali per la salute dell’organismo, ma orientarsi tra gli apporti adeguati di ogni alimento e le cotture giuste per preservare la ricchezza di ogni cibo non è cosa facile. Per questo farsi aiutare da un nutrizionista è sempre il modo migliore per essere sicuri delle scelte alimentari giuste.

Categories
Dalla loro parte Veg*

Consumo di carne in diminuzione.

Gli allevatori degli Stati Uniti sono preccupati dalla prevista diminuzione dei consumi di carne.

Un articolo pubblicato su “MeatPoultry.com”, il sito dedicato a chi fa business nel settore della zootecnia, ci fa, senza volerlo, un bel regalo di fine anno, perché ci informa che nel 2013 è previsto che, negli USA, il consumo pro-capite di carne rossa e di pollame scenda ai livelli più bassi mai registrati dal 1966.

Categories
Dalla loro parte News Proteste e manifestazioni Veg*

Settimana per l’Abolizione della Carne: 23-30 gennaio 2012.

Le precedenti Settimane Mondiali per l’Abolizione della Carne sono state un successo in tutto il mondo.
La prossima Settimana Mondiale avrà luogo dal 23 al 30 gennaio 2012.

L’obiettivo è quello di promuovere, ancora una volta, l’idea che la produzione ed il consumo del corpo degli animali debba essere abolito.