Archivio tag: truffe

[Pet food] Cosa sono le “ceneri gregge”?

Le ceneri gregge sono materiali inorganici, i minerali per intenderci, derivati dall’incenerimento delle sostanze organiche, ecco perché si chiamano ceneri.

Il loro tenore deve essere il più basso possibile, ma badate bene di eseguire i confronti fra stesse categorie: kitten con kitten (deve avere i valori più bassi in assoluto), adult con adult, senior con senior, light con light,  ecc.

Continua a leggere

A Gliaca di Piraino l’ambulanza veterinaria salva dalla strada la piccola Lilly. Ora cerca casa!

Primo intervento di soccorso sul mezzo regolarmente omologato, di proprietà della Cooperativa “PET” di Capo d’Orlando, tra le prime in Sicilia ad adeguarsi alle più recenti normative. Accudita una cagnetta meticcia dal mantello nero. Stipulata con il Comune una convenzione per la lotta e la prevenzione del randagismo canino.

A Gliaca di Piraino si è registrato il primo intervento di soccorso animale su un’ambulanza veterinaria omologata. Una cagnolina randagia, che da qualche giorno vagava nell’abitato del centro turistico tirrenico, è stata prelevata dal mezzo di pronto intervento, di proprietà della Cooperativa “PET” di Capo d’Orlando, che tra le prime in Sicilia si è dotata di un’ambulanza debitamente omologata per l’assistenza agli animali, secondo le prescrizioni introdotte nel codice della strada nell’agosto del 2010.

Continua a leggere

Palii e feste con animali: auspicato il disegno di legge per la tutela.

3.05.2011 - PALII E FESTE CON ANIMALI, MINISTRO FAZIO ANNUCIA DISEGNO DI LEGGE SU BENESSERE CAVALLI. LAV: AUSPICABILE TUTELA EFFETTIVA ANIMALI. URGENTE PROROGA ORDINANZA MARTINI

Pur ribadendo la nostra ferma opposizione a qualsiasi manifestazione che comporti lo sfruttamento degli animali, auspichiamo che il Disegno di Legge in materia di benessere dei cavalli utilizzati nelle sagre e nei palii, annunciato oggi dal Ministro della Salute Ferruccio Fazio, regolamenti in modo severo l’utilizzo dei cavalli in questo tipo di gare, confermando il contenuto dell’Ordinanza ministeriale* e introducendo nuove e più stringenti prescrizioni a tutela effettiva dei cavalli”, dichiara Nadia Zurlo, responsabile LAV settore Equidi.

Continua a leggere

La storia del nonno che volle salvare l’orso (di R. Maria)

Quanto segue è un racconto personale che Rosella Maria (www.nucleosansonegenova.it) ha voluto condividere con noi. Se anche tu vuoi contribuire con un articolo, scrivi a vegamami@altervista.org oppure mandami un messaggio privato su facebook.

Continua a leggere

ABC del “volontario di strada”.

Regola n. 1

Tenete sempre con voi tutti i regolamenti comunali a tutela degli animali della vostra città. Se il vostro comune possiede un regolamento tutela animali, stampatene una copia e tenetela a portata di mano, magari evidenziandoci sopra i punti che più vi potrebbero servire.
Laddove non esistesse tale regolamento, faranno testo quelli preesistenti relativi alla gestione del benessere cittadino (di norma, il regolamento di Polizia Urbana o equivalenti). Esistono spesso anche regolamenti inerenti spettacoli o eventi itineranti che coinvolgono animali (es., circhi, fiere), oppure che trattano situazioni tipiche di un dato comune (come per le Botticelle di Roma).
In ogni caso per legge oggi ogni comune deve rendere pubblici, sul proprio sito istituzionale e ufficiale, tutti i propri regolamenti, ordinanze e via dicendo. Se così non fosse, verificate il perché presso il vostro comune e se non si arrivasse a un esito positivo, informate Feder F.I.D.A.
Feder F.I.D.A. sta pubblicando TUTTI i regolamenti comunali – che riguardano gli animali – esistenti al momento, ci vorrà solo un po’ di tempo dato che in Italia i comuni sono oltre 8000.

Se non esistesse nessuno di tali regolamenti, fa testo la legge regionale a tutela degli animali e prevenzione randagismo, che in ogni regione è nata come messa in atto della famosa legge nazionale 281/91 e quindi portatene con voi una bella copia stampata.

Continua a leggere