Archivio tag: pericolo adozioni

Salviamo il cane dalla polpetta avvelenata nei boschi!

Ecco un articolo che spiega come riconoscere l’avvelenamento e come agire in quel momento di urgenza.

di Oscar Grazioli

Purtroppo, in questo campo, devo considerarmi un vero e proprio esperto e non ho nessuna voglia di “imbrodarmi” e di millantare credito, però se il famoso network britannico Channel4 mi ha chiamato qualche anno fa, per un’intervista sul tema è evidente che la mia esperienza non è passata inosservata. Ho scritto quel “purtroppo” perché l’argomento in cui sono particolarmente esperto è attinente alla diagnosi e terapia degli avvelenamenti dolosi nel cane (nel gatto sono molto rari). Quello delle “polpette avvelenate” è un primato di cui il nostro paese dovrebbe vergognarsi, ma sono tante ormai le cose per cui la nostra straziata nazione dovrebbe vergognarsi, Continua a leggere

12 maggio 2012: giornata dei rifugi Enpa aperti!

foto da enpa.itEnpa, in collaborazione con Pizzardi Editore, ha dato il via ad una simpatica iniziativa che permetterà di adottare a distanza ben 3500 trovatelli che si trovano nelle oasi e nei rifugi Enpa.
Come?
Lo strumento utilizzato é l’album AMICI CUCCIOLOTTI 2012 attraverso il quale si cerca di sensibilizzare in maniera giocosa i bambini e le loro famiglie a amore, rispetto cura nei confronti degli animali.
Continua a leggere

Le denunce non si fanno via sms!

immagine by: brunoolivieri.com

A seguito del lancio da parte dell’associazione Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente) di un nuovo servizio attraverso cui segnalare situazioni di maltrattamento via sms, le associazioni ENPA, LAV, Lega Nazionale per la Difesa del Cane, Le.I.D.A.A., OIPA, e Save the dogs sottolineano che tale servizio è altamente fuorviante per coloro che si trovano ad assistere a reati nei confronti degli animali, oltre a mettere in pericolo gli animali stessi.

Continua a leggere

400 mila cuccioli venduti sul web scontati e con diritto recesso.

Roma, 10 gen. (Adnkronos Salute) – Ben 400 mila animali, in maggioranza cuccioli di cani e gatti, vengono venduti via web, spesso a rate, per un giro di affari di almeno 130 milioni di euro. Questi i numeri delle vendite online, un vero e proprio business – denuncia l’Associazione italiana difesa animali e ambiente (Aidaa) – al quale da diverso tempo viene applicato anche un meccanismo di finanziamento all’acquisto da parte di finanziarie specializzate, quasi si trattasse di acquistare a rate un’automobile o un elettrodomestico.

Continua a leggere

A Gliaca di Piraino l’ambulanza veterinaria salva dalla strada la piccola Lilly. Ora cerca casa!

Primo intervento di soccorso sul mezzo regolarmente omologato, di proprietà della Cooperativa “PET” di Capo d’Orlando, tra le prime in Sicilia ad adeguarsi alle più recenti normative. Accudita una cagnetta meticcia dal mantello nero. Stipulata con il Comune una convenzione per la lotta e la prevenzione del randagismo canino.

A Gliaca di Piraino si è registrato il primo intervento di soccorso animale su un’ambulanza veterinaria omologata. Una cagnolina randagia, che da qualche giorno vagava nell’abitato del centro turistico tirrenico, è stata prelevata dal mezzo di pronto intervento, di proprietà della Cooperativa “PET” di Capo d’Orlando, che tra le prime in Sicilia si è dotata di un’ambulanza debitamente omologata per l’assistenza agli animali, secondo le prescrizioni introdotte nel codice della strada nell’agosto del 2010.

Continua a leggere