Archivio tag: inquinamento

I banchetti “animalisti”? Non tutti possono farli!

Non è giusto, né coerente vedere banchetti animalisti di persone nemmeno vegetariane. Non si può in alcun modo essere così superficiali e poco seri: passare il messaggio che si possa essere animalisti mangiando animali è pericoloso, ingannevole e profondamente ingiusto nei confronti degli animali stessi che dovrebbero avere “quelle” persone a difenderli…non si può e non si deve.

Continua a leggere

Il consumo di carne non è un successo evolutivo.

Pur sognando di vivere in un Pianeta Verde e nel frattempo desidero, forse utopicamente, una convivenza rispettosa tra persone diverse tra loro per  cultura, stile di vita, stile alimentare,  continuano ad incuriosirmi le diatribe tra onnivori e vegetariani/vegani, specialmente quando sono “esperti del settore” a pronunciarsi.

Riposto di seguito un articolo di Andrea Romeo letto sul sito Il cambiamento dal virtuale al reale il cui titolo è: Consumo di carne? Non è un successo evolutivo.

Continua a leggere

Il ferro: né troppo, né poco!

Il ferro è un’arma a doppio taglio. Se non ne assumiamo abbastanza rischiamo l’anemia, ma se ne assumiamo troppo possiamo aumentare il rischio di cancro, di malattie cardiache e di un certo numero di stati infiammatori.

Dato che il corpo umano non ha un meccanismo in grado di eliminare l’eccesso di ferro, occorre preferire quello proveniente dai vegetali (non-eme), sul quale il nostro organismo ha un certo controllo.

Continua a leggere

Le guerre sante tra onnivori e veg.

La guerra (anche verbale) può iniziare dal piatto.

Mi capita di assistere spesso a scontri abbastanza accesi, che vedono protagonisti vegani o vegetariani versus onnivori e viceversa.

Come vegetariana io stessa sono stata attaccata gratuitamente, senza cognizione di causa, da vegani incolleriti e/o da onnivori sostenitori-incalliti-della-bistecca (che sono diversi da onnivori-che-ti-rispettano), ma mi è anche capitato di condividere serenamente lo stesso tavolo con persone provenienti da parti diverse della terra…e allora c’era chi mangiava la carne, chi no, chi beveva il vino, chi no, ma nessuno guardava nel piatto dell’altro per giudicarlo. Continua a leggere

Omocisteina alta, acido folico e vitamine B.

Tratto e adattato dalla pagina facebook di Pasquale Palmieri.

Leggo spesso in giro che qualche amico vegano ha riscontrato con le analisi l’omocisteina alta.
Io sono convinto che gli onnivori dovrebbero preoccuparsi molto più di noi vegani della carenza di acido folico!

Ma cosa fare per rimediare a questa carenza?

Continua a leggere