Zuppa di fagioli rossi azuki profumata al rosmarino

Con il freddo cucinare le zuppe calde è una vera passione. Oggi vi propongo la zuppa di fagioli azuki rossi profumata al rosmarino, deliziosa e semplicissima da fare. Protagonisti di questa ricetta sono i fagioli azuki e la fregola sarda, un tipo di pasta di semola prodotta in Sardegna.

Come preparare la zuppa di fagioli rossi azuki e fregola

I fagioli azuki che possono essere verdi o rossi, sono piccoli fagioli, usati soprattutto nella cucina orientale. Quelli rossi in Giappone sono considerati un alimento portafortuna da mangiare nei giorni di festa, e anche se le feste sono finite approfittiamo per realizzare questo piatto.  Mettiamoci ai fornelli e cuciniamo.

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

30 minuti

Per 4 persone

Ingredienti

150 gr. di fagioli rossi azuki precotti

250 gr. di fregola

1 mazzetto di rosmarino fresco

Peperoncino

1 spicchio di aglio

Un cucchiaino di paprika dolce

1 litro di brodo vegetale

Sale q.b.

Olio evo

Lievito alimentare in scaglie

Preparazione

Rosoliamo in una pentola capiente l’aglio e il peperoncino insieme ad un filo d’olio. Aggiungiamo i fagioli azuki dopo averli scolati, e uniamo piano piano il brodo vegetale.

Insaporiamo con il rosmarino, un pizzico di sale e la paprika.

Quando la zuppa comincia a bollire, versiamo la fregola e cuociamo per circa 13 minuti a fiamma bassa.

Serviamo la zuppa fumante e aggiungiamo un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie, che renderà ancora più intenso il sapore dei fagioli.

Se vi piacciono potete arricchire la zuppa con semi di sesamo o quelli che più vi piacciono.

Buon appetito! 🙂

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

antonella tomassini

antonella tomassini

sono vegan e son contenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.