Torta di mele e cannella, soffice bontà

Chi non ama la torta di mele e cannella, alzi la mano! Suppongo che questa sia la torta più amata da tutti, una soffice bontà che ci conquista la mattina a colazione, rendendo più allegra la giornata, ma anche  il pomeriggio a merenda con una sana spremuta di arance.

Scopriamo la ricetta vegan al 100% per realizzare una gustosa torta di mele e cannella

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

1 ora e 10 minuti

Cosa ci occorre?

Una teglia da forno dal diametro di 22 cm.

Ingredienti

240 gr. di farina integrale

150 gr. di zucchero di canna

240 gr. di latte di riso

65 gr. di olio di girasole

1 bustina di lievito in polvere per dolci

Cannella in polvere 2 cucchiai

Uva sultanina 3 cucchiaini

3 mele rosse

Leggi anche Torta al cioccolato con scagliette di fondente

Preparazione

In un recipiente capiente setacciamo la farina insieme allo zucchero di canna, unendo il lievito e la cannella, mescolando gli ingredienti. In un’altra ciotola versiamo l’olio e il latte di riso.

Prima di amalgamare tutti gli ingredienti, tagliamo le mele dopo averle lavate, una la facciamo a dadini e le altre due invece a fettine sottili.

Uniamo ora gli ingredienti liquidi a quelli secchi e con una frusta o con un cucchiaio di legno, mescoliamo il composto. Aggiungiamo l’uva sultanina e le mele a dadini e continuiamo ad amalgamare.

Trasferiamo il composto in una teglia da forno leggermente oleata, (o usate la carta forno) e adagiamo le mele a fettine sulla superficie come se stessimo disegnando un sole.

Spennelliamo con acqua e zucchero le mele, o utilizziamo lo sciroppo di agave.

Inforniamo a 180 ° C per 55 minuti, utilizzando uno stuzzicadenti per controllare la cottura.

Sforniamo e lasciamo freddare la torta di mele e cannella prima di assaporarla.

Semplice e gustosa, provate anche voi questa ricetta e fateci sapere se vi è piaciuta!

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

antonella tomassini

antonella tomassini

sono vegan e son contenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.