Bucatini con zucca e patate: la ricetta cruelty free.

State cercando una ricetta cruelty free di un primo piatto gustoso? I bucatini con zucca e patate fanno al caso vostro.

Oggi infatti voglio proporvi una ricetta semplice, genuina e soprattutto deliziosa. Se avete poco tempo per stare davanti ai fornelli o avete poca fantasia in cucina, ecco un primo piatto veloce che soddisferà anche i palati più esigenti e i vostri bambini.

Ingredienti naturali e cruelty free sono i protagonisti dei bucatini con zucca e patate.

Scopriamo la ricetta:

Difficoltà

0

Ingredienti

Per 4 persone

320 gr. di bucatini

300 gr. di zucca

3 patate

Capperi dissalati q.b.

1 cipolla bianca

Olio evo

Sale qb

Pepe qb

Prezzemolo fresco (facoltativo)

Lievito alimentare in scaglie

Preparazione

Puliamo e laviamo la zucca e facciamola a dadini, affettiamo la cipolla che facciamo rosolare in padella con un goccio di olio per qualche minuto, dopodiché aggiungiamo la zucca e dopo 5 minuti versiamo un po’ di acqua.

Mescoliamo con un cucchiaio di legno e uniamo durante la cottura il sale, il pepe e i capperi e lasciamo cuocere per altri quindici minuti.

Nel frattempo peliamo e laviamo le patate, che tagliamo a dadini non troppo piccoli.

Mettiamo in una pentola l’acqua, aggiungiamo il sale e lessiamo le patate. Quando le patate sono abbastanza morbide, cuociamo i bucatini scolandoli al dente.

Ripassiamo in padella i bucatini con il condimento e facciamo saltare per qualche minuto.

Impiattiamo e spolveriamo con un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie e se ci piace aggiungiamo il prezzemolo fresco tritato.

Serviamo i bucatini fumanti ed il piatto è pronto per essere gustato.

Buon appetito.

 

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

antonella tomassini

antonella tomassini

sono vegan e son contenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.