Polpettine con lenticchie, patate e carote profumate al curry

Le polpettine con lenticchie, patate e carote profumate al curry sono un secondo piatto vegano, facile da fare, sano e nutriente. Indicato anche per i bambini che fanno i capricci a mangiare i legumi. Buone cotte sia al forno, che con un filo d’olio in una padella antiaderente. Mettiamoci ai fornelli e cuciniamo questa ricetta che potrà tornarvi utile anche se state organizzando un aperitivo con gli amici. Basterà farle di formato più piccolo e infilzarle con uno stuzzicadenti e un’ oliva, servite su un vassoio e adagiate su abbondante insalata fresca.

Come preparare le polpettine con lenticchie, patate e carote profumate al curry

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

1 ora

Per 4 persone

Ingredienti

150 gr. di lenticchie secche

1 lt. di brodo vegetale

2 patate

2 carote

Pangrattato q.b.

1 cucchiaino di curry

1 scalogno

Prezzemolo

Sale

Pepe

Olio evo

Semi di sesamo

Preparazione

Lasciamo in ammollo le lenticchie per qualche ora. Scoliamole e cuociamole in una pentola con il brodo vegetale, copriamo con un coperchio. Aggiungiamo le patate e le carote che abbiamo pelato, lavato e tagliato a dadini e lo scalogno tagliato finemente. Continuiamo la cottura a fiamma media finchè legumi e ortaggi diventano morbidi e si asciuga il brodo. Aggiustiamo di sale, uniamo un filo d’olio a crudo e lasciamo raffreddare.

Se volete far prima potete usare le lenticchie già cotte.

A questo punto versiamo le lenticchie in un recipiente e aggiungiamo il prezzemolo tritato, un cucchiaino di curry, una spolverata di pepe e mescoliamo bene gli ingredienti. Con un minipimner frulliamo le lenticchie grossolanamente, uniamo il pangrattato (la quantità giusta per renderle ben compatte), e con le mani lavoriamo il composto. Formiamo le polpettine e passiamole nei semi di sesamo.

Preriscaldiamo il forno a 180° C e poniamo le polpettine in una teglia con carta forno lasciandole cuocere per circa 20 minuti, avendo l’accortezza di girarle a metà cottura. Potete cuocere le polpettine di lenticchie anche in una padella antiaderente per circa 10 minuti, finchè diventano dorate da entrambi i lati. Serviamo le polpettine con lenticchie accompagnate da insalata fresca, o pomodorini conditi con olio e basilico.

Provate questa ricetta se avete poca fantasia in cucina, e soprattutto se siete alle prime esperienza della cucina vegana: sperimentatela con gli altri legumi, verranno squisite anche con i ceci o i fagioli neri.

Buon appetito! 😉

 

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

antonella tomassini

antonella tomassini

sono vegan e son contenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.