Panzerotti golosi alle verdure.

Ottimi come antipasto, stuzzichevoli per una cena in piedi. Una classica ricetta della tradizione pugliese che farà venir l’acquolina in bocca a grandi e piccini.

Difficoltà: °

Ingredienti:

  • 500 g di farina integrale
  • Lievito di birra
  • Sale
  • Zucchero
  • Acqua q.b.
  • Olio di oliva
  • Olio per friggere

Per il ripieno:

1° gusto

  • Carote
  • Zucchine
  • Pepe e sale
  • Prezzemolo
  • Sottilette veg

2° gusto

  • Pomodori
  • Melanzane
  • Origano
  • Olio e sale

Preparazione:

Facciamo scaldare l’acqua in un pentolino finchè diventa tiepida. Su una spianatoia o in una casseruola mettiamo la farina, il sale, un pizzico di zucchero, un cucchiaino di olio, aggiungiamo il lievito a scaglie o a cubetto e amalgamiamo con l’acqua, versandola un po’ per volta. Impastiamo per una decina di minuti fino ad ottenere una palla abbastanza morbida. Formiamo delle palle e le adagiamo su uno strofinaccio, coprendole e facendole lievitare per venti minuti o mezz’ora. Nel frattempo prepariamo il ripieno di verdure. Soffriggiamo in padella le zucchine e le carote tagliate a cubetti, finchè diventano croccanti, poi grigliamo le melanzane e tagliamo i pomodori, che aggiungeremo al ripieno insieme all’origano, sale e olio.

Personalmente ho scelto questi due gusti, perché in frigo avevo queste verdure disponibili, ma  ci si può sbizzarrire usando la fantasia, che in cucina è la miglior consigliera.

Passato il tempo di lievitazione, prendiamo le pallette e le stendiamo con il mattarello, riempiamo le sfoglie, abbastanza sottili, con zucchine e carote, aggiungiamo una metà di sottiletta vegan e procediamo, chiudiamo a mezza luna e cerchiamo di chiudere bene i bordi. Continuiamo a stendere, aggiungiamo un cucchiaio di melanzana, pomodoro e sottiletta vegan.

In una padella facciamo soffriggere olio abbondante, e quando l’olio è bollente friggiamo i nostri panzerotti, ma prima ricordiamoci di fare i buchi sopra con una forchetta o uno stuzzicadenti.

Il piatto è pronto per essere mangiato caldo e vi assicuro che preparare i panzerotti è una vera poesia della nostra cucina.

Gallery fotografica:


© RIPRODUZIONE INTEGRALE O PARZIALE VIETATA SENZA LINK ALLA FONTE: http://www.vegamami.it/

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

antonella tomassini

antonella tomassini

sono vegan e son contenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.