Fusilli con broccoletti siciliani e pomodori

I fusilli con broccoletti siciliani e pomodori si preparano in poco tempo. Una ricetta veg facile, ideale soprattutto per chi si è avvicinato all’alimentazione cruelty free o per chi crede che mangiare vegano sia difficile. Mettiamoci subito ai fornelli e scopriamo cosa ci occorre per realizzare questo primo piatto gustoso e sano.

Come preparare i fusilli con broccoletti siciliani e pomodori

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

30 minuti

Per 4 persone

Ingredienti

300 gr. di fusilli

500 gr. di broccoletti siciliani

200 gr. di pomodori

Capperi q.b.

Olio evo

1 spicchio di aglio

Sale

Pepe

Lievito alimentare in scaglie q.b.

Preparazione

Dividiamo i broccoletti a cime eliminando il torsolo, laviamo in acqua fredda e mettiamoli a lessare in una pentola con l’acqua portata ad ebollizione. Cuociamo per 10 minuti e scoliamoli.

Nel frattempo in una padella con un filo d’olio facciamo rosolare l’aglio, insieme ai capperi e aggiungiamo i pomodori dopo averli lavati e tagliati in quattro. Aggiungiamo i broccoletti e mescoliamo gli ingredienti aggiustando di sale e pepe.

Insaporiamo e a questo punto nella stessa acqua di cottura dove abbiamo lessato i broccoletti cuociamo i fusilli, che scoliamo al dente e saltiamo in padella a fiamma alta per qualche minuto.

Cospargiamo i fusilli con un cucchiaio abbondante di lievito alimentare in scaglie, serviamo fumanti e gustiamoci il nostro piatto.

Una curiosità

Se vi state chiedendo perché quando cuociamo i broccoli sentiamo l’odore cattivo, è semplicemente perché sono ricchi di sali minerali, soprattutto lo zolfo, e per evitarlo basta spremere un limone nell’acqua di cottura.

Scopri perché i broccoletti fanno bene

 

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

antonella tomassini

antonella tomassini

sono vegan e son contenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.