Ecco la ricetta della Veghella!

Quando ti prende quell’irrefrenabile voglia di dolce…

A chi non è capitata una giornata in cui magari ci va tutto storto e per consolarci un po’ avremmo davvero bisogno di un po’ di coccole cioccolatose, oppure avere semplicemente voglia di qualcosa di sfizioso per iniziare bene la propria giornata?

Io qualche giorno fa ero in crisi cioccolatosa, della serie: divano, film, cucchiaione, e barattolo di… beh, abbiamo capito tutti.

Girando per il web ho trovato un sacco di ricette per quella che molti chiamano VEGHELLA, e prova che ti riprova, aggiungi e/o togli qualche ingrediente, finalmente ho trovato la ricetta che secondo me è perfetta e super golosa (nonché anche molto facile e veloce).

Cosa serve:

  • Un barattolo di fagioli cannellini, con la loro acqua Dribble
  • 4 – 5 cucchiai di cacao amaro (dipende anche da quanto la volete cioccolatosa, potete metterne anche di più)
  • Zucchero, melassa, malto di riso/orzo/mais a vostro gusto (dipende da quanto vi piace dolce)
  • Un cucchiaino di olio di semi
  • La punta di un cucchiaino di farina di semi di carrube

Come procedere?

Molto semplice: buttate tutto in un mixer (io ora uso il frullatore a immersione, perché a causa della produzione in quantità industriale di veghella ho fuso il mixer Big Smile) e frullate tutto insieme finché non otterrete una crema liscia.

Nella mia ultima versione ho aggiunto un po’ di cocco grattugiato, era davvero da leccarsi i baffi! Potete aggiungere quello che più vi piace: mandorle, nocciole, cocco, un po di vaniglia…lasciate libero spazio alla vostra fantasia!

Potete usarla semplicemente sul pane la mattina, o sui pancake in un brunch domenicale, per farcire torte o mangiarla col cucchiaio.

Che altro dire: BUON APPETITO!


© RIPRODUZIONE INTEGRALE O PARZIALE VIETATA SENZA LINK ALLA FONTE: http://www.vegamami.it/

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

vilandra

vilandra

Ciao, mi chiamo Cecilia e insegno chimica in un piccolo liceo privato del Canton Ticino. Da che mi ricordo sono sempre stata contro le pellicce, il maltrattamento degli animali, ma solo da qualche anno ho aperto gli occhi su quello che succede anche nel mondo della medicina (da qui la mia scelta di insegnare) e nel mondo dell'alimentazione animale. Sono una "novellina" vegan da quasi due anni, sto scoprendo e imparando molte cose che mi piacerebbe poter condividere non solo con chi condivide i nostri principi, ma anche con chi è all'oscuro di tutto per renderli consapevoli di quello che sta accadendo nel nostro mondo.

Un commento su “Ecco la ricetta della Veghella!

  • Gattaluna
    1 Novembre 2012 alle 13:34
    Permalink

    e dopo la 😆 vegtella 😆 ….. nessuno ha più scuse 👿 per non essere vegano 😈

    RispondiRispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.