La Guardia Ecozoofila: un aiuto concreto per gli animali (iscrizione corsi Mantova).

volantino-2°Corso-GEZ-1La Guardia Ecozoofila: un aiuto concreto per gli animali (iscrizione corsi Mantova)
Spesso i nostri amici pelosi sono vittime dell’egoismo e della cattiveria umana, purtroppo lo si può verificare ogni giorno. Ma, per fortuna, c’è anche chi si mette in gioco per tutelarli prevenendo o sopprimendo i reati sugli animali.
Questa figura è la guardia zoofila, ovvero un cittadino che viene eletto Guardia Particolare Giurata dal prefetto, dopo il superamento di un corso con esame, per tutelare gli animali e l’ambiente gratuitamente.
I corsi per assumere questa carica di pubblico ufficiale, si svolgeranno anche a Mantova a partire da domenica 24 febbraio 2013, per la durata di 14 domeniche consecutive, dalle 16 alle 19 a Ostiglia (MN), con la possibilità di ulteriori lezioni di approfondimento. Il corso consiste nella visione di nove DVD seguiti da spiegazione, con verifica ogni tre. Ovviamente si tratteranno principalmente argomenti legislativi in relazione alla tutela degli animali.

Per quanto riguarda la parte pratica, invece, il volontario dovrà trascorrere qualche giornata al canile/gattile e prestare disponibilità all’attivismo di Oipa (banchetti, eventi, manifestazioni…) e svolgere attività di tirocinio con le Guardie Ecozoofile in carica.
Una volta superato l’esame di fine corso, ovvero quando si diventa Guardia Ecozoofila, si dovranno prestare soltanto 2 mezze giornate al mese.
Si tratta di un impegno veramente utile per i nostri amici, gratificante anche per chi lo sostiene, ricambiato dal vedere una vita salvata!
Un appello particolare è indirizzato ai cittadini mantovani, in quanto la zona di Mantova è priva di Autorità Giudiziarie che si occupano di questi problemi.
Aiutiamo chi non può farcela solo con le proprie zampe!!!

Per ulteriori informazioni, contattare [email protected]


© RIPRODUZIONE INTEGRALE O PARZIALE VIETATA SENZA LINK ALLA FONTE: http://www.vegamami.it/

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

Valentina

Valentina

Avvicinandomi agli altri animali, ho capito che il mondo non è della specie umana. L'uomo sta violentando la natura e la piega ogni volta sotto la sua volontà, soprattutto quando si tratta di esseri più deboli che non conosce. Così a 12 anni ho sentito che la sofferenza non poteva più stare nel mio piatto, non mi si addiceva...a me l'ipocrisia non piace.... Intraprendendo il cammino "cruelty free" mi sono resa conto di quanti altri gesti quotidiani urtano l'incolumità dei più vulnerabili e che l'ignoranza (voluta dai produttori di dolore) circonda questi temi: serve tanta informazione. Senza dimenticare che aiutando gli altri, ci si prende cura anche di sé stessi: non c'è felicità più grande di quella che si prova nel fare del bene senza interesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.