AmicoPets: tessera sanitaria per i nostri amici pelosi!

AmicoPets, l’innovativo portale per gli amanti degli animali, in collaborazione con A.N.M.V.I., con il patrocinio del Ministero della Salute e di FNOVI, propone la tessera sanitaria individuale per l’animale correlata ad un innovativo sistema di gestione dei dati personali e clinici dei propri pazienti.

Il progetto nasce allo scopo di agevolare il rapporto medico – paziente attraverso la realizzazione di una banca dati sanitaria digitale contenente tutte le informazioni private di ogni singolo animale in cura e allo scopo di fornire al medico veterinario un valido supporto nella gestione dei servizi erogati.
AmicoPets vuole essere un importante punto di riferimento che trova spazio tra i possessori di animali e i medici del settore per una relazione duratura che possa diventare ancora più costante e soddisfacente.

L’adesione al progetto AmicoPets permette al medico veterinario di offrire al proprietario del Pet una tessera sanitaria individuale , dotata di microchip , attraverso cui sarà possibile accedere velocemente all’intera cartella clinica dell’animale. Attraverso la banca dati sanitaria on-line tutti i documenti medici individuali di ogni animale iscritto, quali l’anagrafica, l’anamnesi, le vaccinazioni eseguite, la profilassi effettuate e i referti, potranno essere consultate facilmente in qualsiasi momento e in ogni luogo.
Ogni cliente ha la possibilità di consultare la cartella clinica del proprio animale che sarà aggiornata e modificata esclusivamente dal medico veterinario, evitando così qualsiasi rischio di errore o compromissione del profilo dell’animale.

La cartella clinica digitale AmicoPets oggi rappresenta il metodo più veloce e valido per garantire la correttezza della somministrazione di cure mediche, in modo rapido ed efficace, l’unico mezzo per avere sempre sotto controllo la condizione di salute dell’animale.

L’AmicoPetsCard non solo consente una gestione più sicura ed ordinata dei documenti sanitari ma permette una cura più mirata e tempestiva dell’animale anche in situazioni critiche o di emergenza, in quanto le informazioni saranno accessibili ovunque attraverso il web. La tessera sanitaria, identificando il singolo animale ed il suo legittimo proprietario, rappresenta un concreto sostegno per il medico veterinario, oltre che un potenziale supporto alla lotta contro il randagismo.

Dal punto di vista medico e professionale il veterinario ha la possibilità di garantire, attraverso il supporto di AmicoPets, una migliore organizzazione dei servizi con la conseguente soddisfazione del proprio cliente che si sentirà più sicuro anche nel corso di viaggi con il proprio Amico.

Con la tessera sanitaria individuale AmicoPets il proprietario dell’animale potrà percepire il suo veterinario di fiducia sempre accanto, in ogni luogo e in ogni momento, sentendosi così rassicurato e protetto.

L’AmicoPetsCard rappresenta lo strumento primario attraverso cui rinnovare il rapporto tra medico e paziente: il miglioramento della qualità del servizio rafforza indissolubilmente il legame di fidelizzazione creato.

Gli ambulatori veterinari aderenti al progetto usufruiscono inoltre di una garanzia di visibilità grazie all’inserimento nell’elenco presente sul portale AmicoPets, completo di mappa stradale, orari e recapiti nonché quali cliniche offrono il servizio 24h su 24h.

Tutte le informazioni contenute nelle cartelle cliniche degli animali registrati sul portale AmicoPets saranno oggetto di elaborazione di dati statistici che saranno trasmessi al Ministero della Salute secondo un protocollo condiviso con ANMVI per lo studio epidemiologico.

AmicoPets ti rimane costantemente accanto, tutelando la sua salute e rivelandosi un supporto indispensabile nei momenti di svago come nelle situazioni critiche.

Professionisti e AmicoPets, da oggi solidi alleati per garantire salute e sicurezza.

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

LadyCat

LadyCat

Amministratrice di VegAmami! Vegetariana dal 2002, volontaria in canili e CRAS per tanti anni, mamma, moglie, maestra, innamorata degli animali selvatici e della vita di campagna.

5 thoughts on “AmicoPets: tessera sanitaria per i nostri amici pelosi!

  • 5 dicembre 2010 at 14:40
    Permalink

    interessante trovata anche se la card poi non è cosi utile, perché per leggere qualsia smart card c’è bisogno di un lettore, ergo dovresto portare con te sempre card e lettore, un po’ improbabile…

    RispondiRispondi
  • LadyCat
    5 dicembre 2010 at 17:50
    Permalink

    @cecco: La card non la devi leggere tu, ma il veterinario…è un po’ come la nostra tessera sanitaria: la metti nel portafoglio e la dai al dottore o al farmacista quando serve! 😉

    RispondiRispondi
  • 6 dicembre 2010 at 20:29
    Permalink

    Da quello che leggo da internet secondo me è inutile… Le solite cose per spillare soldi. Io ho un Collie e tengo aggiornato ogni volta il suo libretto e i suoi documenti ogni volta che lo porto dal dottore. Questa tessera , del costo di 28€, mi porta solo online il mio libretto cartaceo, null’altro! Inuile. Poi vorrei vedere se proprio tutti i veterinari si doteranno di lettore smart card! Ma perchè invece non ISTITUITE UN 118 VETERINARIO CHE è MEGLIO?

    RispondiRispondi
  • 9 dicembre 2010 at 14:34
    Permalink

    tanto è la solita bufala all’italiana , sembra un sito del ministero ma la carta ha un costo fuori di testa di ben 28 euro, ho provato a registrarmi ma il sito non funziona, qualche politico che vuole sfruttare la sua posizione, guadagnando e mettendosi in mostra???????
    forse sono solo dubbi…… ma per uscire in questo modo posso solo apprezzare il coraggio, consapevole che tanto si tratta della solita truffa italiana

    RispondiRispondi
  • 10 dicembre 2010 at 18:56
    Permalink

    il Ministero della Sanità secondo me cerca di darci una mano e magari è utile.
    bisogna solo capire come mai costa a differenza di quella delle persone?
    io ho 5 cani da caccia, ma devo registrare anche loro? certo che però 140E non sono pochi, se considero tutte le visite e le profilassi che già faccio!

    RispondiRispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.