In Calabria cicogne finte…per attirare quelle vere!

(Adnkronos) – “L’azione combinata di sagome e piattaforme artificiali potrebbe rappresentare uno stimolo forte per questa specie, anche in zone dove ancora la cicogna non ha mai nidificato -spiega Marco Gustin, responsabile Specie e ricerca della Lipu- L’intento è di aumentare l’area di nidificazione, attualmente ristretta in questa regione a pochi chilometri quadrati, sperando che il numero di coppie nidificanti possa aumentare nei prossimi anni, se la sperimentazione darà esiti positivi”.

“Ci auguriamo -continua Gustin- che le coppie in Calabria, attualmente 9 in tutto, possano aumentare almeno fino a 25-30. In caso di esito positivo, inoltre, questa sperimentazione si potrebbe ‘esportare’ anche al di fuori della regione, in Campania e Basilicata”. Tre sagome sono state posizionate nella valle del Crati, tra i comuni di Tarsia, Bisignano e Mongrassano e in quello di Cirò Marina, area quest’ultima interessata ogni anno da un importante flusso migratorio, dove però la specie non si è mai trattenuta.

“Si potrebbe creare, nel tempo, un unico, grande areale riproduttivo -aggiunge Roberto Santopaolo, delegato Lipu di Rende- per dare più stabilità alla popolazione di cicogna bianca”. L’utilità delle piattaforme è provata: dal 2003 ad oggi, le nuove coppie in Calabria sono state sette e ciò è avvenuto proprio grazie a queste strutture, in pratica dei nidi già pronti. Chi ha trovato con facilità casa potrebbe ‘pensare’ di trovare con altrettanta facilità un vicino o, addirittura, un compagno: l’importante, insomma, sarà non farsi sopraffare dalla delusione, avvicinandosi troppo. Un problema, del resto, che affligge anche molte coppie di umani.

Fonte: liberoquotidiano.it

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

LadyCat

LadyCat

Amministratrice di VegAmami! Vegetariana dal 2002, volontaria in canili e CRAS per tanti anni, mamma, moglie, maestra, innamorata degli animali selvatici e della vita di campagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.