A Lucca il canile a misura di cane!

Al canile municipale di Pontetto arriva l’area recintata che permetterà ai cani di potersi muovere il libertà. Il termine tecnico è sgambatoio: in pratica è un’area recintata dove gli animali possono essere lasciati liberi per qualche ora al giorno a sgranchirsi le gambe e giocare, quando possibile, con qualche loro compagno. L’impegno dell’amministrazione comunale è quello di migliorare la qualità della vita degli animali ospiti nella struttura che già soffrono per essere stati abbandonati dalle loro famiglie. È stato quindi realizzato il nuovo canile municipale aumentando lo spazio a disposizione degli animali, contemplando cuccia, spazio ombreggiato e scoperto per ognuno. Lo spazio “sgambamento” comprende 300 metri quadri complessivi ed è suddiviso in due aree di circa 126 mq ciascuna, una adibita alla sgambatura dei cani presenti nel canile rifugio, l’altra adibita alla sgambatura dei cani presenti nella vecchia struttura adibita a canile sanitario. Data la necessità di destinare tale area anche ad animali di notevole peso, l’opera è stata realizzata con pannelli in rete elettrosaldata e montanti in acciaio in modo da garantire la totale sicurezza. Gli accessi sono regolati da cancelli che consentono la sgambatura anche ai cani eventualmente più aggressivi, senza farli venire in contatto con gli operatori che possono far passare gli animali da passaggi predisposti.

Fonte: cani.com

Vuoi dare il tuo contributo? Sono gli ultimi giorni per votare il blog! 

La tua associazione promuove un’iniziativa in favore degli animali? Nella tua città si sta migliorando la qualità di vita degli animali?  Manda il tuo articolo a [email protected], pubblicheremo il tuo articolo! 

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

LadyCat

LadyCat

Amministratrice di VegAmami! Vegetariana dal 2002, volontaria in canili e CRAS per tanti anni, mamma, moglie, maestra, innamorata degli animali selvatici e della vita di campagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.