Per te che non ci sei più…

Per tutti Voi, chiunque di voi, che abbia perso lui, l’amico più fedele, l’amore più innocente e puro..

Forse l’età, un incidente, il fato o qualunque causa l’abbia portato via sappiate che l’amore tra voi non è finito, ma trascende qualunque evento. Il suo dolore fisico non esiste più, ma la sua anima ancor più di un’anima umana rimarrà legata a voi come la più avvolgente delle coperte perchè intessuta del suo amore che supera ogni divisione fisica o eterea.

Ricordate con quali occhi lui vi guardava: eravate il suo mondo intero, per lui tutto ruotava intorno alla vostra presenza, anche quando non c’eravate non viveva che per voi, ma sappiate che per lui è ancora così. È troppo grande il vostro legame per spezzarsi.

Non vi lascerà mai e sarà lì a guidarvi e a difendervi se voi lo chiamerete…sempre e per sempre vostro, perchè lui non si dimenticherà mai di voi. Mai.

Ma ora lasciatelo correre sulla tenera erbetta e giocare con i suoi nuovi e vecchi amici…

Avrà sempre un’orecchia tesa verso di voi. Ora è il vostro cucciolo custode. Non piangete più per lui…a guardia di quel ponte ci sono meravigliosi angeli dalle ali dorate, veglieranno loro sul vostro amico, come avete fatto voi.

C’è un posto in Paradiso, chiamato “Ponte dell’Arcobaleno”.

Quando muore una bestiola che è stata particolarmente cara a qualcuno, questa bestiola va al ponte dell’arcobaleno.
Ci sono prati e colline per tutti i nostri amici tanto speciali così che possano correre e giocare insieme.
C’è tanto cibo, acqua e sole, ed essi sono al caldo e stanno bene.

Quelli che erano vecchi e malati sono ora forti e vigorosi. Quelli che erano feriti o storpi sono di nuovo integri e forti, come noi li ricordiamo nel sogno dei giorni e dei tempi passati.
Sono felici e contenti, tranne che per una piccola cosa: ognuno di loro sente la mancanza di qualcuno molto amato, qualcuno che hanno dovuto lasciare indietro…

Corrono e giocano insieme, ma un bel giorno uno di essi improvvisamente si ferma e guarda lontano, verso l’orizzonte. I suoi occhi lucidi sono attenti, trema per l’impazienza: tutto ad un tratto si stacca dal gruppo e comincia a correre, volando sul verde prato, sempre più veloce.

Ti ha riconosciuto, e quando finalmente sarete insieme, vi stringerete in un abbraccio pieno di gioia, per non lasciarvi più. Una pioggia di baci felici bagnerà il tuo viso; le tue mani accarezzeranno di nuovo l’amata testolina e fisserai ancora una volta i suoi fiduciosi occhietti, per tanto tempo lontano dalla tua vita ma mai assente dal tuo cuore.

Allora attraverserete, insieme , il Ponte dell’Arcobaleno…  


© RIPRODUZIONE INTEGRALE O PARZIALE VIETATA SENZA LINK ALLA FONTE: http://www.vegamami.it/

😉 Ti piace il blog? Votaci, ci aiuterai!

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

Marzia Fabiana Vico

Mi chiamo Marzia Fabiana Vico e sono una scrittrice ed illustratrice free lance. Vegana, assolutamente. Laureata in Psicologia nel 2007 presso l'Università degli Studi di Pavia, ho incontrato la magia nei miei viaggi, la terra ha un sapere mai detto che basta cogliere in un frammento per essere svelato...Vivo nella terra di mezzo con saltuari passaggi in quel di Pavia. Ho pubblicato con Perrone editore opere in raccolta: La Gola (2009), La Lussuria (2009), Tramonti di ruggine (2010). Con Poesiaèrivoluzione opere in raccolte: La Maschera (2011), La Libertà (2011). In arrivo nuove pubblicazioni... Quando non scrivo mi occupo di incantesimi, pozioni e incontri con creature di altre dimensioni...

Un commento su “Per te che non ci sei più…

  • 24 Ottobre 2011 alle 23:12
    Permalink

    La mia amica Tamara, che vive a Chicago, mi avevo parlato di questo ponte dell’arcobaleno, poi incuriosita mi aveva chiesto per caso se Adriano Celantano avesse scritto la canzone L’arcobaleno in onore di qualche suo animale scomparso, io le ho detto che quella canzone era stata scritta in ricordo di Lucio Battisti…ma è bella uguale… come questo articolo.

    RispondiRispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.