Voglio il mio cane in sala parto!

cani-ospedale; fonte: vitadamamma.comBRISTOL – Un ospedale di Bristol, in Inghilterra, ha autorizzato una donna a portare il suo cane in sala parto, cosa che ha sconvolto anche gli addetti ai lavori dello stesso istituto. «Infermiere e medici dell’ospedale sono rimasti scioccati quando hanno scoperto che qualcuno della direzione aveva autorizzato l’animale ad assistere al parto», scrive oggi il tabloid The Sun, raccontando quanto avvenuto al reparto maternità del St. Michael’s Hospital di BristolBarney, il labrador della partoriente, è un cane addestrato per la ‘pet therapy’ che viene portato negli ospedali per il suo «effetto calmante» sui pazienti. E per questo la donna l’ha voluto in sala parto assieme al marito. Nonostante una nota redatta dalla struttura abbia rassicurato che la sala è stata successivamente igienizzata dagli operatori e che nessuna preoccupazione era sorta in merito alla condotta del cane, il personale medico non ha apprezzato. E molti temono che il caso diventi un precedente, provocando nuove richieste di questo genere. 

Venerdì 25 Gennaio 2013 – 15:01

Fonte: leggo.it

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

LadyCat

LadyCat

Amministratrice di VegAmami! Vegetariana dal 2002, volontaria in canili e CRAS per tanti anni, mamma, moglie, maestra, innamorata degli animali selvatici e della vita di campagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.