VEG*consiglio: cereali e legumi insieme!

Per bilanciare le proteine provenienti dai cereali con quelle provenienti dai legumi occorre consumare questi due tipi di alimenti insieme, all’interno dello stesso pasto (in porzioni equivalenti). Infatti, solo quando consumati insieme, i due tipi di proteine riescono a costituire gli 8 aminoacidi essenziali, che il nostro organismo non riesce ad ottenere dalle sue capacità metaboliche personali. Quindi attenzione al seitan (che è puro glutine di frumento): va consumato con parsimonia, al massimo 2 volte a settimana, e sempre accompagnato con proteine dei legumi.

RICORDA:

L’eccesso di proteine è stato associato all’osteoporosi, alle malattie renali, ai calcoli a base di calcio alle vie urinarie e ad alcuni tipi di cancro. La carenza da proteine può indurre un abbassamento delle difese immunitarie, dimagrimento, diminuzione della massa muscolare, astenia, senso di debolezza, perdita della memoria, difficoltà di concentrazione, perdita della libido.

Seguire un’alimentazione vegetariana non significa introdurre nella dieta una scarsa quantità di proteine. Esse, infatti, sono presenti nella maggior parte degli alimenti di origine vegetale e sarebbe impossibile mettere a punto una dieta vegetariana che ne fosse priva.

Fonte

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

LadyCat

LadyCat

Amministratrice di VegAmami! Vegetariana dal 2002, volontaria in canili e CRAS per tanti anni, mamma, moglie, maestra, innamorata degli animali selvatici e della vita di campagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.