Un Natale…buono!

Da AGIREORA: Per festeggiare un Natale “buono”… non uccidere animali!

Per Natale è tradizione imbandire pranzi e cene con ogni “bendiddio”, ma… molti di questi “cibi” in realtà non sono affatto un “bene“, né sono un “cibo”.

Sono pezzi di animali, uccisi brutalmente, a cui è stato fatto del male sia nell’allevarli nelle prigioni degli allevamenti intensivi, sia nel trasportarli in lunghi viaggi da incubo, sia nell’ammazzarli nei macelli, dove vengono sgozzati, fatti dissanguare, tagliati a pezzi.

Animali, esattamente come i cani e i gatti che abbiamo nelle nostre case: il pensiero di uccidere e portare in tavola loro, per Natale, ci farebbe – giustamente – inorridire.

Eppure, gli animali “d’allevamento” sono uguali a tutti gli altri: possono amare, soffrire, provare paura, dolore, gioia, amicizia. Proprio come gli animali domestici che conosciamo meglio.

E’ irrazionale pensare che siano diversi, gli animali sono tutti uguali. Ma questi animali vengono invece uccisi a migliaia ogni giorno, e sotto Natale questa strage diventa ancora più atroce, animali di ogni specie, per la maggior parte cuccioli, vengono ammazzati per finire sulla nostra “tavola della festa”.

Non abbiamo bisogno di uccidere.

Non abbiamo bisogno di far soffrire esseri senzienti, né nella vita di ogni giorno, né tantomeno per festeggiare il Natale. Per favore, pensaci…

Non festeggiare il Natale uccidendo animali.

Usando ingredienti vegetali, anziché animali fatti a pezzi, il tuo pranzo di Natale sarà più buono, in tutti i sensi.

Scopri qui sotto il menu di Natale “senza crudeltà”! Ben due menu completi per le feste!

E per il futuro, puoi imparare passo-passo a nutrirti senza uccidere animali dal sito: www.vegfacile.info

Salverai animali, avrai un minore impatto ambientale, avrai una salute migliore, risparmierai sui conti della spesa…

Menu senza crudeltà

Ecco una proposta di un gustoso menu di Natale con ingredienti 100% vegetali. Si tratta di ricette gustose e ricche, per preparare un menu completo, dall’antipasto al dolce, “buone” in tutti i sensi: buone come sapore, e buone perché non uccidono nessuno, e consentono a tutti di avere un “Buon” Natale.

Antipasti: Rustici di sfoglia, Vol-au-vent pepati ceci e panna
Primo: Cannelloni patate e funghi
Secondo: Aria di melanzane al sesamo
Contorni: Verdure gratinate al forno, Carciofi in tegame
Dolci: Dolce al cioccolato e castagne, Strudel di mele e marmellata

Vai alla pagina delle ricette di Natale, spiegate in modo dettagliato per preparare questo buonissimo menu!

Cosa puoi fare tu

Ovviamente la cosa più importante è smettere di mangiare animali!

Fonte

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

LadyCat

LadyCat

Amministratrice di VegAmami! Vegetariana dal 2002, volontaria in canili e CRAS per tanti anni, mamma, moglie, maestra, innamorata degli animali selvatici e della vita di campagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.