1-7 ottobre – Settimana Vegetariana Mondiale.

Anche quest’anno viene organizzata a livello internazionale dall’1 al 7 ottobre la Settimana Vegetariana Mondiale, con lo scopo di informare le persone sulla scelta di escludere ogni ingrediente di origine animale dalla nostra alimentazione e da tutto il resto della nostra vita.

Il sito ufficiale è Vegetarian Week: lì si possono vedere i vari eventi organizzati in varie parti del mondo, mentre su AgireOra sono elencate le iniziative proposte per l’Italia.

Dall’1 al 7 ottobre, tanti modi per partecipare, in gruppo o come singoli. Come?

Ogni iniziativa in aggiunta a queste va benissimo: qualsiasi idea utile vi venga in mente per diffondere la scelta vegan, mettetela in atto, e se volete segnalatela al sito della Vegetarian Week sopra citato. In particolare, le associazioni che volessero aderire sono invitate a mandare una mail di adesione al sito della Vegetarian Week!

La raccomandazione importante è di intendere in questo caso la parola “Vegetariana” in senso di “Vegetariana stretta” e quindi organizzare le iniziative in modo che se ci sono assaggi di cibo questi siano 100% vegetali, perché le galline, i pulcini, le mucche e i vitelli, che muoiono per la produzione di uova e latte, vanno difesi come qualsiasi altro animale. In fondo a questa pagina elencheremo dunque tutte le iniziative sul tema, purché escludano in qualsiasi modo il consumo, oltre che di carne e pesce, anche di latte, latticini, uova.

Perché partecipare

Dato che il primo ottobre è già da anni la “Giornata Vegetariana Mondiale” e il 4 ottobre è la “Giornata Mondiale per gli Animali”, questa prima settimana di ottobre ben si presta allo scopo, e organizzare degli eventi informativi sulla scelta veg in varie città d’Italia e in altre città del mondo, in contemporanea, dà più forza e più efficacia alle iniziative.

Partecipare è molto facile, quindi chiunque può farlo, proponiamo vari modi alla portata di tutti, sia che siate da soli che in un gruppetto di attivisti. Vale davvero la pena di farlo, leggete come!

Leggi le testimonianze della Settimana Vegetariana 2010

Come partecipare

L’iniziativa principale e più impegnativa è quella di organizzare un sit-in informativo con distribuzione dei volantini-cartolina della “Settimana Vegetariana”, possibilmente con offerta di assaggi gratuiti di cibi vegan, esposizione della mostra fotografica in positivo, ecc.

Un’altra attività meno impegnativa che si può svolgere anche da soli è quella di diffusione della locandina della Settimana Vegetariana in negozi, sale d’aspetto, o qualsiasi luogo frequentato vi venga in mente, e di distribuzione in buca delle lettere del volantino-cartolina dell’iniziativa. Non serve alcun permesso per questo tipo di attività, basta che ci richiediate i volantini e li distribuiate in buca delle lettere nel vostro quartiere.

Un’altra possibilità è anche quella di organizzare un’affissione dei manifesti “Io passo a veg” a inizio ottobre: noi li forniamo gratuitamente, voi dovete prenotare e pagare l’affissione nel vostro Comune. Non è costoso, in media 1-2 euro a manifesto per 15 giorni. Ecco tutte le istruzioni su come organizzare un’affissione “Io passo a veg”!

Sono infine proposte altre iniziative da svolgere on-line: scrivere ai giornali, diffondere il banner, inviare la cartolina via mail ai vostri conoscenti.

Le istruzioni dettagliate sul come fare e come richiedere i materiali sono più oltre in questa pagina, leggete la parte che vi interessa e partecipate, grazie!

Se organizzate un sit-in o tavolo informativo, ditecelo al più presto, così aggiungiamo il vostro recapito nella lista in fondo alla pagina e mandiamo un appello per trovare altri attivisti in zona!

Permessi necessari

Per la distribuzione in buca delle lettere non serve alcun permesso.

Per la distribuzione delle locandine, non serve alcun permesso del Comune, ma solo il benestare del gestore del locale, se la locandina viene messa dentro al locale, mentre se viene messa in vetrina serve il timbro dell’ufficio affissioni del Comune. Il timbro è generalmente gratuito per le iniziative non commerciali come queste, quindi basta informarsi presso il proprio Comune dove occorre portare a timbrare le locandine.

Per sit-in o tavoli informativi: se ne avete già fatti e sapete già come procedere, perfetto, se è la prima volta, scriveteci e vi manderemo le istruzioni dettagliate. Scrivete a [email protected]
Se riuscite a preparare degli assaggi da distribuire al tavolo informativo, ci sono tutte le istruzioni alla pagina Assaggi Vegan.

Materiali per partecipare

Qui trovate elencati tutti i materiali necessari per partecipare all’iniziative nel modo più efficace. Leggete bene, e usateli tutti!

I banner per invitare gli attivisti a partecipare

Ci sono 2 banner disponibili per pubblicizzare questa iniziativa in modo che gli attivisti ne siano a conoscenza e partecipino, uno quadrato e uno in orizzontale. Metteteli sul vostro sito, blog, pagina MySpace, dove volete!

Questo è l’html da inserire nelle vostre pagine per riportare questo banner:

Questo è l’html da inserire per riportare questo banner:

Volantino-cartolina

Il volantino-cartolina è la cosa più importante: da dare a TUTTI i passanti durante i sit-in o tavoli informativi. Lo stesso volantino può essere usato per la distribuzione in buca delle lettere.

Qui potete scaricare il volantino in pdf per una preview:

 
Scarica il Volantino-cartolina “Settimana Vegetariana”

Locandina

La locandina, a colori e in formato A3, può essere affissa in negozi, sale d’aspetto, biblioteche, scuole, università, ecc. E’ importante affiggerla solo nei luoghi consentiti, quindi non sui muri, fermate del bus, ecc. Più riuscite af affiggerne, meglio è, ma se potete mtterne anche solo una decina, scriveteci comunque per richiederle, è sempre utile!

Potete anche stamparne una versione in A4 da applicare al finestrino posteriore della vostra auto, lato guidatore, in modo da fare pubblicità quando l’auto è ferma parecheggiata!

Qui potete scaricare la locandina in pdf per una preview:

 
Scarica la locandina “Settimana Vegetariana”

Proponiamo dei “pacchetti standard” di volantini-cartolina, più alcuni materiali di approfondimento utili da dare a chi durante il sit-in appare più interessato. Il numero di volantini è comunque a vostra scelta, queste sono solo delle proposte di massima:

  • Pacchetto piccolo, per sola distribuzione in buca – 50-100 volantini-cartolina (diteci se 50 o 100 in base alle vostre necessità) – contributo consigliato, non obbligatorio: 5 euro, spese di spedizione comprese. Se volete in più anche delle locandine, diteci quante, ma il costo di spedizione aumenta e quindi tenete conto che ci sono 5 euro aggiuntivi di spedizione.
  • Pacchetto medio, per distribuzione in buca più massiccia – 500 volantini (diteci se ve ne servono meno, per non sprecarli) – contributo consigliato, non obbligatorio: 10 euro, spese di spedizione comprese. Se volete in più anche delle locandine, diteci quante, ma il costo di spedizione aumenta e quindi tenete conto che ci sono 3 euro aggiuntivi di spedizione.
  • Pacchetto grande, per sit-in – 1000-3000 volantini-cartolina (diteci se 1000 o 3000 o valori intermendi in base alle vostre necessità) + 30 pieghevoli di approfondimento “Vacche grasse, bambini magri, foreste disboscate” + 20 pieghevoli “Meno carne, meno effetto serra” + 50 pieghevoli “Perché vegan” + 50 pieghevoli Io passo a veg + 100 volantini SaiCosaMangi, da dare ai passanti più interessati – contributo consigliato, non obbligatorio: 35 euro, spese di spedizione comprese. Se volete in più anche delle locandine, diteci quante! Se vi servono altri materiali (opuscoli sull’aspetto salutistico o altro), potete invece ordinarli dal sito di http://www.agireoraedizioni.org

Scrivete a [email protected] per dirci che pacchetto volete e a che indirizzo inviarlo. La richiesta va fatta entro il 25 settembre, ma è meglio farla molto prima!

I “contributi consigliati” coprono le spese di spedizione e una parte delle spese di stampa. Si fanno sottoforma di donazioni, quindi, chi vuole e può, può anche dare di più, chi non può, è libero di dare di meno o anche niente. Le donazioni si possono fare seguendo le istruzioni a questa pagina:
http://www.agireoraedizioni.org/donazioni

Come partecipare on-line nei giorni 1-7 ottobre

Per partecipare on-line proprio nei giorni della settimana vegetariana, proporremo varie possibilità:

  • Scrivere alle redazioni dei principali giornali una breve lettera in cui spiegate perché siete diventati vegetariani e vegan; daremo gli indirizzi a cui scrivere a fine settembre.
  • Inviare una “cartolina” via email, un file leggero con gli stessi contenuti della locandina.
  • Pubblicare sul proprio sito un banner a una pagina informativa sul tema (non il banner che vedete pubblicato sopra, in questa pagina, quello è per gli attivisti, per invitare a partecipare alle iniziative!), che forniremo più avanti.
  • Condividere su Facebook la pagina informativa sul tema, che sarà disponibile a fine settembre.

Mostra fotografica

Se fate un sit-in, la mostra fotografica è importante: ci sono varie mostre proposte alla pagina Mostre vegan, dove trovate tutte le istruzioni e i file per stamparle.

Cartelloni per il sit-in

Al sit-in sono essenziali anche i cartelloni specifici dell’iniziativa, per dare subito il messaggio anche a chi non si ferma, ed essere ben visibili.

E’ disponibile un cartellone della Settimana Vegetariana da stampare in formato 70×100 cm: questo va incollato a un pannello rigido (di cartone, o di polistirolo) e appoggiato a un muro nel luogo del sit-in (o se ne fanno due e si sistemano “a libro” fissandoli con due clip di metallo).

Il cartellone è da stampare in proprio, in copisteria, è a disposizione il file pdf in alta risoluzione:
Cartellone formato 70×100 cm

Altri cartelloni utili sono:
Se offrite assaggi: Cartello “Assaggi vegan” – 70×100 cm

Inoltre, è bene esporre, sempre incollati a pannelli rigidi, i manifesti disponibili sul tema, quindi i tre manifesti “Io passo a veg” che affrontano i vari aspetti (scelta etica, scelta ecologista, scelta salutista) e il manifesto “Meno carne, meno effetto serra” che affronta in particolare il tema ecologista. Questi sono disponibili già stampati in tipografia, in dimensioni 70×100 cm. Potete richiederli e li mandiamo gratuitamente, ma vi preghiamo di coprire almeno le spese di spedizione (7,60 euro). Non possono essere spediti coi materiali informativi, perché non si possono mettere in uno scatolone, ma devono essere spediti come rotolo perché non si rovinino, quindi vanno spediti a parte.
Questi manifesti si possono visualizzare alle pagine:
http://www.agireora.org/attivismo/passo_a_veg.htm 
http://www.agireora.org/attivismo/carne-effetto-serra.html

Comunicato stampa

Molto importante, infine, se organizzate un sit-in o tavolo informativo, inviare comunicati stampa alle redazioni di quotidiani, radio, tv locali della vostra provincia: in questo modo potrete far venire più gente all’evento, ma soprattutto potrete veicolare il messaggio anche a chi non passerà di lì quel giorno!

Richiedeteci una bozza di comunicato da inviare!

Città aderenti ai sit-in e recapiti

Scriveteci per darci notizie dell’organizzazione di un sit-in, indicando il vostro recapito per farvi contattare da altri attivisti nella vostra città! Pubblicheremo in questa pagina tutti gli eventi organizzati.

Aggiornamento al: 30-9-2011

Chi vuole unirsi a un evento in corso di organizzazione, contatti al piu’ presto i recapiti sotto elencati!

  • Alessandria – 1 ottobre, ore 10-20, sotto i portici di Corso Roma ang. Piazza Garibaldi, tavolo informativo; 2 ottobre, proiezione documentario “Un equilibrio delicato”, ore 21, c/o ex Taglieria del pelo, via Wagner 38/D. Per info: AgireOra Alessandria – [email protected]
  • Ascoli Piceno – 8 ottobre, sotto la Loggia dei Mercanti, tavolo info. Per info: Francesca –[email protected]
  • Bari – 1 ottobre, ore 17-21 via Sparano (tra piazza Umberto e piazza Moro), azione dimostrativa con coreografia. Presentarsi alle 16 per partecipare. Per info: [email protected]
  • Biella – 1 ottobre, ore 10-19, via Italia angolo P.zza Santa Marta, volantinaggio; 8 ottobre, stesso posto, tavolo informativo con assaggi di dolci vegan. Per info: Elisabetta –[email protected]
  • Bologna – 1 ottobre, ore 16.30, Piazza Porta Ravegnana. Azione dimostrativa per la diffusione di uno stile di vita vegan. Per partecipare attivamente alla protesta e preparare la coreografia presentati alle 16. Per info: [email protected]
  • Bologna – 6 ottobre, ore 20, c/o Libreria Naturista, via Albari 2; Proiezione di Earthlings e assaggi vegan (ingresso libero). Per info: [email protected]
  • Caserta – 1 e 2 ottobre dalle 10 alle 21 e 7 ottobre dalle 17 alle 21; piazza Dante, stand informativo con volantinaggio. Per info: [email protected]
  • Capua (Caserta) – 2 ottobre, ore 10.30 – conferenza “Sport e alimentazione etica” c/o palestra “Free Time Club” in via Gran Maestrato di San Lazzaro – con aperitivo vegan. Per info: Marco –[email protected]
  • Catania – 7 Ottobre, ore 18:00 – Vegan Party – Cortile CGIL, via Crociferi, 40; musica dal vivo, gastronomia vegan, video e presentazioni. Per info: [email protected]
  • Chieti – 8 ottobre, ore 10-20, piazza Gian Battista Vico, tavolo info durante la festa dell’anniversario europeo del volontariato. Per info: [email protected]
  • Cava de’ Tirreni (Salerno) – 1 ottobre ore 18.30-21; 2 ottobre ore 11-13 e 18.30-21. Per info: Annagrazia – [email protected]
  • Gemmano (Rimini) – 7-14-21 ottobre, ore 21, Sala comunale Pillitteri, Piazza Roma. Proiezioni dei documentari: 7 ottobre “Meat the truth”; 14 ottobre “Earthlings”; 21 ottobre “Un equilibrio delicato”. Per info: Ass. Arcabaleno – [email protected]
  • Genova – 1 e 9 ottobre, ore 15-19, via XX Settembre, altezza ex-cinema Verdi, tavolo info e video;
    5 ottobre, dalle 19, aperitivo vegan e conferenza della nutrizionista dott.ssa Denise Filippin al Circolo Arci Belleville, vico Calvi 6 rosso (obbligatoria tessera ARCI) – nello stesso circolo è allestita una piccola mostra sulla scelta vegan, per tutta la settimana;
    7 ottobre, adesione alla Settimana Vegetariana del Caffè 5 LAMPADI in Piazza Cinque Lampadi 69 rosso con un ricco aperitivo vegan, dalle 19.
    Per info: Norma – [email protected]
  • Grosseto – 1 ottobre, ore 10-20, Corso Carducci, tavolo info, video, mostra fotografica. Per info: Associazione d’Idee – [email protected]
  • Ivrea (TO) – 8 ottobre, ore 10-18, piazza Ottinetti, tavolo informativo. Per info: Jlenia –[email protected]
  • Latina – sabato 1 ottobre, ore 16-20; domenica 2 e 9 ottobre ore 11-13 e 16-20; angolo tra Corso della Repubblica e Via E.di Savoia (di fronte ad H&M). Per info: Vegan città di Latina –[email protected]
  • Lovere (Bergamo) – 2 ottobre, 9.30-18.30, piazza XIII Martiri, tavolo informativo. Per info: Alessandro – [email protected]
  • Milano – 3-6 ottobre, Ore 19.00-20.30, corsi di cucina vegan. Per info e iscrizioni:[email protected]
  • Modena – 1 e 8 ottobre, ore 15.30-19.00, piazza Mazzini (vicino all’edicola), tavolo info e volantinaggio. Per info: Cristian – [email protected]
  • Monte San Biagio (Latina) – 3 ottobre, ore 21, proiezione di “Un equilibro delicato”; 6 ottobre, ore 21, proiezione di “Meat the truth” e “Facciamo il collegamento”; c/o Biblioteca Comunale di Monte San Biagio. Buffet vegan in entrambe le serate. Per info: Georgia – [email protected]
  • Montesilvano (Pescara) – 8 ottobre, ore 17-20, c/o Palazzo Baldoni Piazza I. Montanelli, Conferenza sui vantaggi per la salute e per l’ambiente della scelta vegan, degustazione di assaggi vegan. Per info: Bettina – [email protected]
  • Napoli – 9 ottobre, ore 19, Salone delle feste del Palazzo Palumbo, Corso Campano 134, Giugliano (NA); conferenza: “La scelta vegetariana: i vantaggi per la salute, l’ambiente e gli animali”. Tavolo informativo e rinfresco vegan. Per info: Antonella – [email protected]
  • Padova – 1 ottobre, Prato della Valle angolo Via Umberto I, tavolo info. Per info: Melania –[email protected]
  • Palermo – 4-12 ottobre, un programma ricco di eventi in vari luoghi, con talk, incontri, la proiezione di un film e la presentazione di un racconto. Programma completo su:www.palermovegetariana.it. Per info: [email protected]
  • Pinerolo (TO) – 8 ottobre, 16.30 proiezione del filmato “Facciamo il collegamento”, ore 17 presentazione di approfondimento sull’impatto ambientale a cura di Marina Berati, a seguire buffet vegan. Per info: Angela – [email protected]
  • Pordenone – 1 ottobre, ore 15-10, Piazzetta Cavour. Per info: Massimo e Daniela –[email protected]
  • Reggio Emilia – 8 ottobre, ore 9.30-14.30, c/o Centro Commerciale Meridiana, tavolo info. Per info: Daniela – [email protected]
  • Roma – 1 ottobre, ore 16-21, Piazza Trilussa. Per info: Monica – [email protected]
  • Roma – Universita’ Tor Vergata – 5-6 ottobre, ore 10.30-14.00, volantinaggio all’entrata della Facolta’ di Lettere. Per info: Gabriella – [email protected]
  • Salerno – 1 ottobre, ore 16-21, p.zza Caduti di Brescia, tavolo informativo. Per info: Nadia –[email protected]
  • San Nicolò a Tordino (Teramo) – 8 ottobre, dalle ore 17, Circolo ricreativo “Domingo”, via Caduti senza croce. Assaggi vegan + tavolo informativo e proiezione filmati animalisti. Per info: Cinzia – [email protected]ail.it
  • Torino – 7 ottobre, ore 20.30, Bibliomediateca “Mario Gromo”, via Matilde Serao 8/A, Dibattito e proiezione – “L’uomo a tavola e il rispetto del mondo animale”. Per info: Calendario AgireOra Network
  • Torino – 5 ottobre, ore 19.30-20.30, Corso di cucina vegan con degustazione presso la gastronomia vegan “Sale in zucca”. Per info e iscrizioni: [email protected]
  • Trento – 15 ottobre, ore 10.30 – 19.30, Largo Carducci incrocio con via del Simonino. Per info: Ivana – [email protected]
  • Verona – 1 ottobre, piazza Bra, 2 ottobre via Cappello; tavolo informativo. Per info: Simone –[email protected]
  • Vigodarzere (PD) – 16 ottobre, ore 17.30. Proiezione di filmati ulla scelta vegan e buffet 100% vegetale presso il Circolo 7 note – Seven Live – ingresso libero. Per info e prenotazioni: Melania –[email protected]
Fonte: agireora.org

😉 Ti piace il blog? Votaci, ci aiuterai!

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

LadyCat

LadyCat

Amministratrice di VegAmami! Vegetariana dal 2002, volontaria in canili e CRAS per tanti anni, mamma, moglie, maestra, innamorata degli animali selvatici e della vita di campagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.