Rinchiusi per sempre…protesta per loro.

RINCHIUSI PER SEMPRE

SABATO 14 LUGLIO

Azione dimostrativa di protesta davanti al parco acquatico Oltremare, ore 16.50 – RICCIONE  via Ascoli Piceno 6

Chiediamo la partecipazione di tutti gli attivisti!

 

Sabato 14 luglio essereAnimali organizzerà un’azione dimostrativa di protesta davanti al parco Oltremare dove nell’arco di circa un mese sono deceduti due delfini, l’ultimo di questi un cucciolo di pochi giorni nato in cattività all’interno della struttura.

Sabato vogliamo diffondere un messaggio che inviti a riflettere sulla considerazione che la nostra società riserva agli animali, discriminati da uno specismo che si riflette anche nell’esistenza dei delfinari, luoghi che stravolgono la vita di questi animali destinati all’industria dell’intrattenimento, per essere esibiti in spettacoli simili a quelli del circo.

Il parco Oltremare, delfinario e acquario in cui sono rinchiuse altre specie acquatiche, nonostante dica di prodigarsi per il benessere degli esemplari che detiene e di effettuare svariate ricerche in merito, non offre altro che lo squallida vista di animali addestrati e RINCHIUSI PER SEMPRE per compiacere certi essere umani.

Altri due delfini si aggiungono alla lista dei numerosi tursiopi che non sono sopravvissuti alle condizioni di vita che i delfinari gli impongono o che sono morti appena nati.

Sabato vogliamo ricordare a tutti che questi animali sono destinati agli spazi immensi dei mari e degli oceani.

Fonte: Mailing list: info@essereanimali.org
Tel:  342 1894500


© RIPRODUZIONE INTEGRALE O PARZIALE VIETATA SENZA LINK ALLA FONTE: http://www.vegamami.it/

Ti piace il blog? Votaci, ci aiuterai! ;-)

LadyCat

LadyCat

Amministratrice di VegAmami!                                                                                                                                                                             "(Veg)Amami, io amerò te. L'amore che dai torna indietro." Silvia

Tutti gli articoli - SitoWeb

Seguimi :)
TwitterFacebook

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>