Nascerà a Scicli il primo ufficio dei diritti degli animali.

Scicli – Nascerà fra circa un mese a Scicli il primo ufficio dei diritti degli animali della provincia di Ragusa, e uno dei primi in Sicilia.

Ad annunciarlo il sindaco di Scicli Giovanni Venticinque e l’assessore all’ambiente Vincenzo Iurato.

L’iniziativa nasce in seguito a una conferenza di servizi tenutasi nelle scorse settimane in Municipio a Scicli e che ha visto coinvolti i vertici dell’Asp 7 di Ragusa e dei comuni di Ispica e Modica, oltre che del Comune di Scicli.

“L’ufficio dei diritti degli animali avrà la funzione non solo di centro di microchippatura per i cani, garantito da veterinari Asp, con cadenza regolare, ma assolverà alla funzione di informazione sulle leggi esistenti in materia di protezione degli animali, e sui servizi relativi agli animali, sull’anagrafe canina, e darà il passaporto sanitario sulle adozioni dei cani”, dichiara il sindaco Venticinque.

L’ufficio avrà sede nei locali comunali posti al piano terra di via Tagliamento –annuncia l’assessore all’ambiente Vincenzo Iurato -, dopo aver provveduto all’adeguamento degli stessi e all’ottenimento della prescritta autorizzazione sanitaria da parte dell’Asp per il presidio ambulatoriale.

Un ruolo importante per la riuscita dell’innovativo servizio dovrà essere svolto dalle associazioni di volontariato che si occupano di animali, che già sono state fondamentali per far sì che il Comune di Scicli sia indiscutibilmente il primo in Sicilia nella lotta al randagismo”.

Anche tale intervento si inserisce nella più ampia progettualità che il Comune di Scicli sta attuando con particolare attenzione al corretto equilibrio di convivenza tra uomini e animali, e senza alcun ausilio da parte del governo nazionale e regionale, che pure tanto avevano promesso in materia.

Fonte: ragusanews.com

Amami! è in finale come “miglior blog a sfondo sociale”! Vuoi dare il tuo contributo? Votalo!

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

LadyCat

LadyCat

Amministratrice di VegAmami! Vegetariana dal 2002, volontaria in canili e CRAS per tanti anni, mamma, moglie, maestra, innamorata degli animali selvatici e della vita di campagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.