È giusto “comprare” animali?

È giusto acquistare un piccolo cucciolo da un allevatore/rivenditore (cani, gatti, conigli, uccelli, pesci, tartarughe, ecc…) o la vita degli esseri viventi è così preziosa che non può essere messa in vendita? Cosa ne pensi?

[Tralasciamo le discussioni che riguardano il costo delle vaccinazioni e/o il vero amore che provano gli allevatori o i rivenditori: la questione proposta esula da questi ambiti!]

© RIPRODUZIONE INTEGRALE O PARZIALE VIETATA SENZA LINK ALLA FONTE: http://www.vegamami.it/

Vuoi dare il tuo contributo? Vota questo blog!


Ti piace il blog? Seguici! ;-)

LadyCat

LadyCat

Amministratrice di VegAmami! Vegetariana dal 2002, volontaria in canili e CRAS per tanti anni, mamma, moglie, maestra, innamorata degli animali selvatici e della vita di campagna.

Un commento su “È giusto “comprare” animali?

  • LadyCat
    24 luglio 2011 alle 22:29
    Permalink

    PARTECIPA: invia una domanda, racconta una storia, dai un consiglio! 😉

    RispondiRispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.