Cosa fare in caso di emergenza con animali feriti.

• Non perdere la calma e prima di muovere l’animale per trasportarlo osservate se respira bene, se vi sono emorragie e se e’ presente il battito cardiaco;

• Un animale traumatizzato può avere reazioni incontrollate per il dolore e la paura, quindi avvicinatelo lentamente parlandogli con dolcezza;

• Cercate di tenere il soggetto fermo e non permettetegli di compiere movimenti bruschi e violenti, se necessario immobilizzatelo seguendo i suggerimenti seguenti:

• Durante il trasporto dal veterinario spostate l’animale evitando di sollecitare e di mettere sotto trazione o torsione la colonna vertebrale. È sempre meglio utilizzare rudimentali barelle o supporti rigidi;

• Non somministrate rimedi casalinghi o farmaci consigliati da parenti o amici per “sentito dire”;

• Prima di utilizzare qualunque medicinale consigliatevi telefonicamente con il vostro veterinario o con un pronto soccorso;

• In caso di incidenti o malesseri improvvisi non perdete tempo tentando improbabili rimedi caserecci o aspettando che “si risolva da sola”, ma recatevi immediatamente dal veterinario.

• In caso di malori osservate attentamente l’atteggiamento dell’animale in modo da essere in grado di fornire informazioni il più precise possibili dal veterinario.

• Se l’animale ha avuto vomito o diarrea mentre vi recate dal veterinario portatene un campione con voi: potrebbe essere utile per la diagnosi.

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

LadyCat

LadyCat

Amministratrice di VegAmami! Vegetariana dal 2002, volontaria in canili e CRAS per tanti anni, mamma, moglie, maestra, innamorata degli animali selvatici e della vita di campagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.