[Cosa fare?] Ho trovato un cane vagante!

Share:
Condividi

Avvicinalo con prudenza e mai in maniera troppo diretta per non spaventarlo. Controlla se è provvisto di medaglietta. In assenza di medaglietta recante un numero di telefono o di altra informazione per risalire al proprietario, di dovrà denunciare il ritrovamento presso una forza di Polizia oppure al Servizio Veterinario Asl.

La denuncia certificherà peraltro la condizione di cane vagante ritrovato e servirà a perseguire il responsabile dell’eventuale abbandono.

Il cane vagante sarà consegnato, unitamente al verbale della Pubblica Autorità, alla struttura di accoglienza pubblica o privata convenzionata competente per territorio.

Chi consegna il cane a una struttura pubblica non accompagnato da regolare denuncia ne diventa automaticamente il nuovo proprietario e sarà tenuto a pagare tutte le spese sanitarie e di mantenimento presso la struttura stessa.

Se desideri prendertene cura, potrà essere la struttura, prendendo atto della tua esplicita volontà, a predisporre un affidamento provvisorio in attesa delle indagini sul ritrovamento frutto di un abbandono o di uno smarrimento.

Se il cane si trova su una sede stradale o nei pressi e può essere un pericolo per sè e per gli altri, il numero da chiamare immediatamente è il 113 della Polizia Stradale presso la Polizia di Stato o per le strade urbane la Polizia locale, presso il centralino del Comune o della Provincia.

Fonte: Dizionario bilingue Italiano/Cane – Cane/Italiano (R. Marchesini –  J. Cuvelier)


© RIPRODUZIONE INTEGRALE O PARZIALE VIETATA SENZA LINK ALLA FONTE: http://www.vegamami.it/

 

Ti piace il blog? Votaci, ci aiuterai! ;-)

3 pensieri su “[Cosa fare?] Ho trovato un cane vagante!

  1. Emiliano

    Salve, ho un quesito. Come sapete, trovare un bastardino e adottarlo è una cosa che accade raramente.Io ho trovato un cane bastardino con una zampa addirittura malforma e ho deciso di monitorarlo per un po e poi di tenerlo con me visto che era chiaro che era senza un padrone. Senza collare e senza tatuaggio. L’ho tenuto in cortile le prime notti ma ha dato fastidio ai vicini che mi hanno mandato la forestale. Il cane risultava senza chip e senza registrazione e mi hanno multato. La multa è appena arrivata. Il giorno dopo la contestazione ho portato subito il cane a registrare e a mettere il chip e fare le vaccinazioni (era previsto, ma le cose da fare sono molte). Posso rivolgermi a qualcuno per le multe visto che in rete ho letto che se uno trova un cane ha l’obbligo di registrarlo entro 30 gg? La forestale non mi ha chiesto da quando avessi il cane e io mi sono informato solo dopo la vicenda. A chi devo e come devo fare ricorso? Ho delle possibilità che sia accolto?

    RispondiRispondi
  2. LadyCatLadyCat Autore articolo

    Non saprei…dovrebbe chiedere a qualcuno con competenze legali!
    Comunque, quando si trova un cane la prima cosa da fare è segnalare il ritrovamento ai vigili urbani (magari qualcuno lo sta cercando). In questo modo, oltre a fare ciò che è obbligatorio, ci si tutela anche da eventuali multe, come è capitato a Lei.
    Secondariamente, un cagnolino smarrito/abbandonato è certamente impaurito e lasciarlo da solo in cortile alla notte non mi sembra una buona idea. L’abbaio dimostra come avesse bisogno di comunicare con qualcuno e non di rimanere solo in cortile… Poi, si sa, tutti abbiamo vicini poco simpatici che non aspettano altro che un’occasione simile…!
    Buona fortuna!

    RispondiRispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

 *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>