“acCANImenti”: uno spettacolo interessante.

Fonte della foto: http://1.citynews-lecceprima.stgy.it /~media/immagine_articolo/37999157621442/ accanimenti-spettacolo-teatrale-al-voice-cafe.jpg

Da qualche giorno è visibile su facebook il link di uno spettacolo itinerante , acCANImenti , che si svolge in vari luoghi del Salento , tra cui il Voice Cafè Vegan Bar di Campi Salentina.
Il titolo, acCANImenti, che salta subito all’occhio per il gioco di parole, mi ha incuriosita, così come la descrizione dell’evento sul social network : ‘Se vi dicessero che hanno inventato il gelato per il vostro cane, lo portereste ad assaggiarlo?
Il viaggio all’inseguimento di un gelato fornisce allo spettatore lo spunto per immergersi nel “Mondo animale”fiera all’interno della quale diventa chiara la stridente contraddizione che si cela dietro l’eccessiva cura e attenzione verso alcune specie da un lato, e la brutale servitù cui tutte le specie sono sottoposte per servire quella umana nei suoi tentativi di continuo arricchimento e progresso.
Vincitore del bando: Prove Aperte micro-residenze RadiceTimbricaTeatro – da un’idea: di Marta Ampolo, Marino Dimita, Caterina Squillacioti – con: Marino Dimita, Caterina Squillacioti’.

Fonte della foto: http://www.iltaccodibacco.it/ img_eventi/52021.jpg

Ho visto di persona acCANImenti e non posso che esprimere entusiasmo al riguardo. È uno spettacolo che vien voglia di rivedere perchè lascia dentro quella sensazione di allegra leggerezza che non crederesti mai di provare quando si parla di vivisezione, di finto amore verso alcune specie che invece vengono sempre più tristemente umanizzate, ridicolizzate, umiliate. E non solo… Il pubblico viene avvicinato a queste tematiche in modo del tutto geniale. La sensibilizzazione all’ascolto e al sentire l’altro in quanto “amico animale”avviene attraverso l’ironia e la giocosità che, più di ogni tipo d’induzione al senso di colpa, coinvolgono gli spettatori. Per dirla in parole semplici: gli attori hanno trovato la chiave di connessione con il pubblico, divertono, catturano l’attenzione con abilità e simpatia provocando il riso…è una risata che va in profondità, coinvolgendo il corpo e l’anima…che rende presenti…ad ascoltare ciò che hanno da dire, da trasmettere. Sul palco l’essenziale: i due attori, nessuna scenografia, lo spazio viene invece lasciato a creatività, talento, sensibilità stimolando i presenti all’immaginazione.
A dimostrazione che si può informare e sensibilizzare il prossimo con intelligenza, senza imporre nulla, ma semplicemente coinvolgendolo in maniera inaspettata.


© RIPRODUZIONE INTEGRALE O PARZIALE VIETATA SENZA LINK ALLA FONTE: http://www.vegamami.it/

Ti piace il blog? Seguici! ;-)

Chandanina

Chandanina

Ciao, mi chiamo Chandana Sara e mi occupo di counselling a mediazione corporea. Per me parole come ascolto ed empatia hanno una doppia valenza perche` si estendono a tutti gli esseri viventi. Sono vegetariana da circa 4 anni,vivo nel Salento con il mio compagno e la nostra cagnolina Sunny che un`amica ci ha aiutato ad adottare da un canile fortunatamente gestito da veri amanti degli animali. Mi piace scrivere e cosi` eccomi qui a coniugare questa passione con l`amore per gli animali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.