Archivio della categoria: Dalla loro parte

Le buone azioni per un reale rispetto degli animali

Run Vegan Run, quando l’arte diventa etica

animali-e1391777261114Negli ultimi anni su tutti i social network e sul web sono aumentati notevolmente post, foto, immagini, ricette, link e canali vegetariani/ vegan che diffondono il messaggio della cultura del non mangiare carne e del rispetto degli animali.

Sperando che non sia soltanto una moda del momento,  l’era del tecnologico  ci regala  la web tv “etica” e numerosi programmi in rete, dal telefilm veg al cartone animato o dall’ intervista a dottori veg a come si cucina il seitan, sempre più aggiornati e seguiti.

Mi capita per caso nelle mie passeggiate su internet di scoprire che c’è chi addirittura ha creato, come tesi di laurea all’Accademia di Belle Arti, invece della solita tesi rilegata,  un lavoro di ricerca presentando un cortometraggio molto intrigante e alternativo.

Si chiama Run Vegan Run, come il nome del sito, creato dall’ autrice Marilena Favini, laureata in Arti Multimediali e Tecnologiche presso l’Accademia di Belle Arti di Roma.

Dopo aver visto il breve trailer, che tratta di un’ invasione zombie data dal contagio di un virus tramite l’ingestione di carne, ho voluto conoscere Marika, così si fa chiamare dagli amici,  e la sua collaboratrice Veronica, per porgere alcune domande.

Marika e Veronica Continua a leggere

Guida alla gravidanza veg*

gravegMangiare sano senza uccidere o sfruttare animali è possibile, basta seguire alcune indicazioni.

  1. Soprattutto nel primo trimestre, quando le nausee rendono difficile l’alimentazione, può essere di aiuto fare piccoli pasti suddivisi in cinque momenti nell’arco della giornata: colazione, merenda a metà mattina, pranzo, merenda a metà pomeriggio e cena.
  2. Per gli spuntini si possono consumare yogurt di soia, crackers o un frutto. Durante la gravidanza è ancora più importante variare molto la scelta alimentare.
  3. Per assumere le calorie necessarie: non saltate i pasti e le merende, assumete più liquidi come frullati e succhi di frutta, aumentate il consumo di cibi vegetali ad alto contenuto di grassi come la frutta secca, il tofu, i semi e i loro burri (crema di sesamo o thain, per esempio), avocado, zuppe o budini preparati con il latte di soia, usate condimenti per le insalate, come l’olio extravergine d’oliva e l’olio di semi di lino, preparate degli snack dolci preparati con cereali, germe di grano, semi di lino e latte di soia.

Continua a leggere

Daniza: triste epilogo di una storia iniziata male.

La storia di Daniza ormai la conoscono tutti: un’orsa, “importata” dalla Slovenia per ripopolare le montagne del Trentino, si trovava con i suoi cuccioli nel bosco. Spaventata da un uomo che raccoglieva funghi (come muoversi in un bosco? chi si avventura dovrebbe saperlo. Qui sotto un video interessante da guardare), ha attaccato l’uomo, credendolo una minaccia per i suoi piccoli.

Continua a leggere

Spiagge romane aperte agli animali: vinto il ricorso al Tar!

cani-ammessi
Aperte agli animali (ovviamente anche ai cani) le spiagge libere di Roma. Tutto è iniziato quando il sindaco Ignazio Marino, Non riuscendo a gestire il decoro delle strade della Capitale, ha pensato bene di mantener pulite almeno le spiagge vietando l’accesso agli amici a 4 zampe, dal 1° maggio al 30 settembre. Come se fossero gli animali a lasciare lattine, bottiglie e piatti di plastica sulla sabbia… 
Continua a leggere

Guacamole

avocadoIl guacamole è una salsa messicana, di origine azteca, ideale per accompagnare tortilla, nachos e crostini, ma si abbina anche con piatti saporiti a base di seitan e tofu. Protagonisti sono l’avocado e il lime. Muniamoci, allora di colori e sapori di paesi lontani ed esotici, in attesa di una estate ormai vicina e portiamo sulle nostre tavole le delizie di un popolo antico. La ricetta è semplicissima, e si prepara in dieci minuti, ovviamente nell’originale non c’era il pepe nero, ingrediente sconosciuto agli Aztechi. Continua a leggere